Clicca su questo Banner per entrare nel Blog dei Chiancianesi


La Cantina dove trovate lo Spumante del "Man of the Match"
Amministratore ed articoli Vikings Chianciano Rugby e Virtus Chianciano Volley: Valtubo (Valerio Tubino), Articoli e foto Virtus Chianciano Giacomo Testini foto Vikings Chianciano Rugby Filippo Alimenti

I Vikings Chianciano Rugby tornano nel prossimo campionato 2017-2018!!!!

domenica 28 gennaio 2018

La Saxum Chianciano vince in rimonta


Bella partita ieri sera per la Saxum Chianciano contro i viterbesi del Futsal Laurentina, i ragazzi di mister Biscaro Parrini hanno tenuto il pallino del gioco praticamente per tutta la partita, concedendo agli ospiti veramente poco, quel poco che comunque grazie alla loro grande esperienza è stato sempre trasformato in occasioni da gol o in realizzazioni.
Il primo tempo ci vede un po’ con il freno a mano tirato ma nonostante ciò andiamo in vantaggio per due volte prima con Anselmi Alessio e poi con Geani Cirstea, ma causa due amnesie difensive veniamo puntualmente pareggiati e prima dell’intervallo subiamo addirittura il 2-3 ospite.
Nel l'intervallo c’è consapevolezza di superiorità e il mister tocca le corde giuste dei ragazzi che rientrano in campo carichi a mille e pareggiano subito ancora con bomber Anselmi!
Da lì fino al 20esimo si assiste allo show del portiere ospite che sembra essere in serata di grazia. Successivamente si assiste alla reazione degli ospiti che vanno in 2/3 occasioni vicini al nuovo vantaggio ma Alessio Giani con altrettante prodezze ci tieni a galla...
Quando tutto sembra indirizzato verso il pareggio ecco l’uno-due firmato Geani Cirstea e Capitan Giuliacci che ci porta sul definitivo e strameritato 5-3 finale!
Chi ci segue lo sa che non lodiamo mai oltre modo le prestazioni dei nostri ragazzi ma ieri sera, come del resto dall’inizio del girone di ritorno, la squadra sta dando il 100% in ogni suo componente per portare più in alto possibile la Saxum, bravi ragazzi, testa bassa e lavorare!
Forza ragazzi! Forza Saxum C5 Chianciano!

Campionato Regionale Umbria Serie C2 girone B 14^ giornata: Saxum C5 Chianciano - Futsal Laurentina 5-3

Marcatori: Cirstea Geani (2); Anselmi Alessio (2); Giuliacci Lorenzo.

mercoledì 24 gennaio 2018

Dominio Vichingo contro la Colligiana Rugby





Domenica allo stadio Castagnolo di Chianciano Terme hanno giocato, per l'ultima giornata del girone 1 di serie c2 toscana, il Clanis Cortona, unito ai Vikings Chianciano, contro la Colligiana Rugby.
Per il Clanis/Vikings una partita importante per cercare di ottenere il quarto posto nella classifica finale del girone e scavalcare i Rooster Galluzzo.
La partita giocata in una giornata quasi primaverile vede i padroni di casa impostare il ritmo e chiudere subito gli avversari nei propri ventidue.
Il Clanis/Vikings riesce subito a sfondare la difesa della Colligiana che subisce tre mete nei primi quindici minuti realizzate da Gambella, Celli e Bacherotti, solo una trasformata da Mercuri.
A questo punto la Colligiana tenta una timida reazione, ma riesce solo a fare qualche calcio di liberazione per allentare la pressione vichinga.
Nella seconda parte deil primo tempo il Clanis/Vikings continua la sua azione offensiva e realizza altre due mete sempre con Celli e poi con Storelli, il primo tempo si chiude con un perentorio 31-0.
Nel secondo tempo il Clanis/Vikings si rilassano un po e calano la loro pressione sulla Colligiana che guadagna metri ed ottiene i primi tre punti grazie ad una punizione trasformata, seguita da altri due calci trasformati grazie all'abilita del calciatore Colligiano.
Il Clanis/Vikings realizza un'altra meta con Pinceti alla quale risponde con una meta anche la Colligiana.
i Man of the Match Mercuri e Storelli
Pochi minuti ed il Clanis/Vikings realizza ancora una meta con Storelli ed ancora risponde con un'altra meta la Colligiana, nel finale ancora una meta del Clanis/Vikings con Francesco Giuliacci, molto applaudita dal pubblico di casa, risultato finale 50-23.

Bella partita del Clanis/Vikings Cortona che ottiene il quarto posto finale nel girone e vincono ex-aequo il premio Man of the Match del Barsport Valtubo Blog Flavio Storelli e la matricola Gerardo Mercuri.


Valtubo

Classifica Serie C2 Toscana Girone 1
#squadra punti pen G V N P PF PS diff 
1 U.S. Firenze 1931 49 0 10 10 0 0 532 65 467
2 Florentia Rugby Cadetta 38 0 10 7 1 2 302 125 177
3 Rugby Mugello 30 0 10 6 1 3 190 134 56
4 Rugby Clanis Cortona 11 4 10 3 0 7 183 370 -187
5 Rooster Rugby Galluzzo 10 4 10 3 0 7 122 241 -119
6 Colligiana Rugby 1 0 10 0 0 10 56 450 -394

lunedì 22 gennaio 2018

Per la Saxum C5 Chianciano una sconfitta di misura



Peccato, si può dire così della partita di ieri sera disputata al palazzetto di Todi. Peccato perché la squadra c’è e adesso è completa in tutti i reparti, peccato perché di fronte avevamo una compagine dai nomi altisonanti ma al di là di un avvio brillante non ci ha assolutamente messo sotto sudandosi la vittoria sul filo di lana di fronte al nostro ritmo decisamente più alto e alla crescente intesa fra i ragazzi.
Come detto la partenza è scioccante con i padroni di casa che si portano sul 2-0 grazie a due errori da scuola calcio dei nostri. Cirstea Geani su punizione accorcia le distanze ma ancora uno-due dei padroni di casa porta la partita sul 4-1 alla fine del primo tempo con i nostri impegnati più a protestare (giustamente) con l’arbitro che a contrastare i palleggiatori locali.
Il secondo tempo inizia con la rete contestata del 5-1 sugli sviluppi di un calcio d’angolo dopo appena un minuto.
A questo punto i ragazzi accendono il cervello e capiscono che non è sempre oro quello che brilla e così col passare dei minuti prendono il controllo del campo e del gioco portandosi fino al 5-4 con la doppietta di Puica Nicolae e la rete di Bama Moise, i locali sono in bambola e col fiato corto ma i nostri attaccanti si divorano almeno 7/8 nitide palle gol di fronte al migliore in campo, il portiere di casa!
Finisce con una sconfitta bruciante per 5-4 la partita ma con la consapevolezza di non aver giocato per sessanta minuti ed essere partiti col freno a mano tirato che ha poi condizionato inevitabilmente il risultato finale a fronte del gran secondo tempo e delle tanti occasioni gol sprecate.
Forza ragazzi! Forza Saxum C5 Chianciano!

Campionato Regionale Umbria Serie C2 girone B 13^ giornata: Olimpia Collepepe Pantalla - Saxum C5 Chianciano 5-4

Marcatori: Puica Nicolae (2); Bama Moise; Cirstea Geani.

domenica 21 gennaio 2018

La Virtus Chianciano ne fa 4 alla Nuova Serre e vola in Campionato


Nei principali campionati professionistici europei e non solo, è consuetudine che, chi realizza tre gol in un’unica partita può, anzi, deve, portarsi il pallone a casa come cimelio di una prova maiuscola e magistrale.
Questa stupenda usanza, in un soleggiato pomeriggio di metà inverno, è toccata a Leo Magliozzi, attaccante virtussino, alla prima stagione con la divisa viola sulle spalle.
Il talentuoso giocatore ex Fonte ha spaccato in due la partita nel momento in cui è stato chiamato in causa da coach Macchiaiolo.
Il match era iniziato con i migliori auspici nel paese dell’acqua santa, in settimana era stato promosso questo secondo turno del girone di ritorno con la possibilità di assistere alla gara gratuitamente per donne e bambini e alla cifra simbolica di un euro per gli uomini residenti in città.
Il pubblico ha risposto numeroso e la tribuna Betti (che con grande probabilità entro l’anno solare vedrà la gradinata colorata di viola) era gremita di tifosi e simpatizzanti.
La prima frazione è risultata essere equilibrata ed intensa. Il Serre, che poche settimane fa ha cambiato la guida tecnica a causa delle non soddisfacenti prestazioni e consequenzialmente dei risultati, nonostante una classifica non brillante, è apparsa comunque ordinata e compatta, abile nelle ripartenze e con un pressing efficace.
Dopo il thè caldo di metà partita, la storia della stessa è cambiata radicalmente. Uscito un non brillantissimo Chimezie, sfruttando l’allentarsi della morsa ospite, il neo entrato Magliozzi ha scardinato la retroguardia da attaccante di razza e con tre reti di rapina ha prima sbloccato e poi chiuso definitivamente l’incontro.
Hombre del partido, man of the match, uomo partita, chiamatelo come meglio preferite, ma è lui, oggi, senza dubbio, il protagonista del poker inflitto da Lodi e c. al Nuova Serre.
La quarta realizzazione, avvenuta durante il garbage time è stata siglata da un ottimo Uduh, il nigeriano è alla prima marcatura con la muta Virtus.
Un risultato importante, nella domenica in cui anche l’ultimo acquisto, in ordine temporale, ossia Giuseppe Occhipinti, ex pupillo di Sarri alla Sangiovannese è stato convocato aggregandosi a questo già forte e robusto gruppo. Gruppo che oltre al metronomo Mema, l’insuperabile Esposito tra i pali e l’efficacia di Liccardi si è ulteriormente rinforzato con giocatori veterani, quali Borrelli e Occhipinti appunto, che hanno militato tante stagioni tra la serie D e la Lega Pro.
La corsa della Virtus di Maresca e Sanchini prosegue, il team è l’unica compagine del girone N ancora imbattuta e sta combattendo ad armi pari con le equipe blasonate, quali Montagnano, Pienza e Tressa che comandano la fila.
Il ritmo è altissimo, tutte le prime oggi hanno fatto bottino pieno, la sensazione, a prescindere dalla tornata odierna, è che i viola si contenderanno la vittoria finale fino al termine delle ostilità.
Per adesso Cozzi Lepri e soci si godono il prestigioso piazzamento ai piedi del podio e festeggiando il compleanno della storica vice presidente Nanda Landi, da domani invece il pensiero sarà già destinato al prossimo test match, che sarà un derby, del sud senese, contro l’ostico Guazzino.

Virtus Chianciano - Nuova Serre 4-0

Virtus Chianciano: Esposito, Lodi, Cozzi Lepri, Liccardi, Daviddi, Barbetti, Uduh, Chimezie, Borrelli, L. Mema, Amodio. A disposizione di mister Macchiaiolo: Rossi, Fallerini, Magliozzi, Santini, Movileanu, Scassagreppi, Occhipinti.

Nuova Serre: Cartocci, Hilla, Lo Vaglio, Mustone, Della Scala, Nocciolini, Baiocchi, D’Auria, Marrocchi, D’Ippolito, Diana. A disposizione di mister Neri: Silvestri, Dascalciuc, Francini, Minucci, Venuto, Terrosi, Brocchi


Giacomo Testini

Nelle foto: Bomber Mimmo Borrelli e Giuseppe Occhipinti posano con il DG Maresca e il Presidente Sanchini nella giornata odierna.

Prima al Pazzetto per la Virtus Volley Chianciano Under 16

La Virtus Volley Chianciano Under 16 
Ieri prima partita in casa al Palazzetto dello Sport per la Virtus Volley Chianciano U.16 valevole per il campionato provinciale girone l contro la fortissima Cus Siena B.
La partita ha visto il predominio da parte della compagine senese, anche se le ragazze di Chianciano hanno lottato, esibendo un'ottima prestazione per i primi due set, mentre sono crollate nell'ultimo, dove un po per i cambi e molto per l'inesperienza, hanno perso la concentrazione ed hanno ceduto alla precisione e forza delle battute avversarie, risultato finale 25-12, 25-11 e 25-2.
Anche se sconfitte le ragazze della Virtus Volley hanno disputato una buona prestazione, mostrando buoni progressi anche rispetto all'ultima partita, poi c'era anche l'emozione della prima partita giocata al Palazzetto dello Sport di Chianciano Terme, prossimo impegno sempre in casa sabato 27 alle 18 nel sentitissimo derby contro l'Unione Polisportiva Poliziana.

Virtus Volley Chianciano: Claudia Toppi, Angelica Scognamiglio, Vittoria Ercolani, Asia Panti, Sara Caleri, Chiara Scannapieco, Elisa Ferranti, Claudia Tubino, Elena Avanzati, Gaia Politi Allenatore: Marcello Mariani



Valtubo

Classifica:

lunedì 15 gennaio 2018

Virtus Volley Chianciano iniziato il campionato Under 16 Femminile

La Virtus Volley Chianciano U.16

E' cominciato domenica il campionato invernale Under 16 per la Virtus Volley Chianciano Femminile Under 16.
Le squadre iscritte al girone L Provinciale sono, oltre alla Virtus Volley Chianciano, il Cus Siena B, l'Unione Polisportiva Poliziana, il Monteroni D'Arbia e lo Sporting Club 2000 Asciano.
Il campionato prevede scontri di sola andata e per la Virtus il primo match si è disputato a Monteroni, partita difficile per le ragazze, quasi tutte quattordicenni e che sono alla loro prima esperienza e che trovavano avversarie di un anno più grandi.
Le ragazze della Virtus hanno disputato un primo set ben concentrate e sono rimaste in partita fino alla fine, combattendo punto su punto e perdendo solo nel finale per 25-19.
Nel secondo e terzo set è uscita fuori la maggior esperienza delle avversarie che più abili nella battuta e con una brava schiacciatrice hanno dominato vincendo rispettivamente per 25-9 e 25-10.
Per la Virtus Volley Chianciano U.16, squadra appena nata ed alle prime esperienze con un campionato, un esordio scorbutico e difficile, devono sicuramente migliorare nella battuta, dove sono un po carenti e nella fiducia in se stesse, ma si sono visti buoni risultati nel palleggio e hanno fatto ottimi scambi.
Prossima partita sabato 20 gennaio alle 18 al Palazzetto dello Sport di Chianciano Terme contro il Cus Siena B, vi aspettiamo!


Virtus Volley Chianciano Femminile: Autiero Sara, Avanzati Elena, Caleri Sara, Ercolani Vittoria, Ferranti Elisa, Panti Asia, Politi Gaia, Scannapieco Chiara, Toppi Claudia, Tubino Claudia Allenatore Mariani Marcello


Valtubo

Saxum C5 Chianciano vince in rimonta




Inizia nel migliore dei modi il nuovo anno per i ragazzi di mister Biscaro Parrini, arrivava la seconda in classifica al palazzetto di Chianciano Terme e i nostri si erano preparati al meglio sotto le feste natalizie sudando e mettendosi a completa disposizione per dare una svolta in positivo al campionato. La partenza è un po’ col freno a mano tirato con gli ospiti che si portano in vantaggio ma che vengono ripresi a metà del primo tempo da un bel gol di Puica Nicolae.
Neanche il tempo di festeggiare e subiamo subito il nuovo vantaggio del Narni Sport Center che sancisce il risultato di 1-2 al termine del primo tempo.
Nel secondo tempo si assiste ad un monologo della Saxum comandando il gioco per tutto il secondo tempo ma riuscendo a raccogliere i frutti solo verso la metà con un colpo da biliardo di Anselmi Alessio al termine di una bellissima azione corale.
Gli ospiti sono carichi di falli, i nostri palleggiatori ne approfittano andando a subire il sesto e calciare il tiro libero con Geani Cirstea che piazza la palla sotto l’incrocio dei pali per il vantaggio giallorosso 3-2 e rimonta completata meritatamente!!
Reazione fisiologica degli ospiti che cercano di trovare la rete del pareggio ma ieri sera la saracinesca era sbarrata dal nostro number one Alessio Giani autore di almeno quattro strepitose parate salva risultato!
Nei minuti di recupero la rete del definitivo 4-2 porta la firma di Gijni Enea con una spizzata di testa su lancio di Giani Alessio. Ottimo modo di cominciare il nuovo anno sperando che non sia un fuoco di paglia ma siamo sicuri e convinti che con il lavoro svolto, la presenza dei nuovi acquisti e vecchi e graditi ritorni la stagione della Saxum possa virare verso obiettivi migliori…
Forza ragazzi! Forza Saxum C5 Chianciano!

Campionato Regionale Umbria Serie C2 girone B 12^ giornata: Saxum C5 Chianciano - Narni Sport Center 4-2

Marcatori: Puica Nicolae; Anselmi Alessio; Cirstea Geani; Gijni Enea.

martedì 9 gennaio 2018

La Virtus Chianciano Femminile vince per 3-0



Nel campionato di Serie C Regionale netta vittoria del Virtus Chianciano Femminile contro la Cf Pistoiese nell'ultima giornata del girone di andata, corrispondente alla prima gara del 2018.
Le ragazze Viola sconfitto le Arancioni per 3-0, nella gara tenutasi domenica 7 gennaio 2018 allo stadio Mario Maccari di Chianciano Terme,  Turno di riposo per le Giovanigranata Monsummano.
La gara a Chianciano parte subito in salita per le arancioni: le locali trovano il vantaggio quasi subito, grazie ad un gol di Nenna all'8'. Si scuote la Pistoiese con alcune occasioni da gol, senza mai trovare la porta.
La prima frazione di gioco termina col punteggio di 1-0 in favore della Virtus Chianciano.
Nella ripresa, dopo appena cinque minuti, le locali trovano il raddoppio. La rete arriva su calcio di rigore, trasformato da Nenna dopo aver colpito il palo. Sul finale della gara, all'88', arriva la terza rete del Chianciano, ad opera di Gonzi.

Virtus Chianciano Terme - Cf Pistoiese 3-0

Marcatori: Nenna (2), Gonzi

Virtus Chianciano 4-4-2: Anselmi, Pepe, Tognozzi, Fe, Russo, Florea, Sammarco, Toppi, Casini, Maffucci, Nenna. A disp. Frosecchi, Ceccarelli, Martino, Prichinet, Ricci, Gonzi.

Pistoiese 4-4-2: Giuffrida, Da Silva, Perna (Dervishi), Tamburini, Nigro (Ghazinoori), Nesci (Arzanese), Pini, Bonacchi, Rivo (Vettori), Biagioni (Bini), Menchetti.

I risultati Serie c Toscana:

Casentino-Livorno Sorgenti 4-0
Libertas Femminile-Vigor Calcio 0-4
Rinascita Doccia-Città di Pontedera 1-7
Virtus Chianciano-Pistoiese 3-0
San Miniato-Don Bosco Fossone 1-4
Riposa: Giovanigranata Monsummano

Classifica: Città di Pontedera 30; Giovanigranata Monusmmano, Don Bosco Fossone 24; Virtus Chianciano 22; Pistoiese 18; Vigor Calcio 12; Libertas Femminile 10; San Miniato, Casentino Calcio 7; Rinascita Doccia 6; Livorno Sorgenti 3.

sabato 6 gennaio 2018

Assegnato "Trofeo Bravo" 2017



La redazione sportiva di Tele Idea ha voluto, tramite un verdetto decretato da oltre cinquanta giurati, nominare il giocatore e l’allenatore dell’anno solare 2017.
Il premio, ideato dal caporedattore Riccardo Lorenzetti e coadiuvato nella forma e nella raccolta dei voti dal fratello Filippo, è andato al bomber della Nuova Foiano Alessandro Monaci. Il cannoniere ex Montevarchi si è contraddistinto per qualità e quantità delle reti messe a segno e per i grandi risultati ottenuti dai due team con cui ha militato nell’anno solare 2017.
Il concorso, ribattezzato “Trofeo Bravo” come il celebre premio del Guerin Sportivo, era nato nella passata stagione. Durante la prima edizione furono il Sinslunghese Tony Vasseur e il Coach del Chiusi Andrea Laurenzi ad alzare al cielo la targa celebrativa prodotta dalla televisione chiancianese. Dopo trecentosessantacinquegiorni i “Bravi” sono risultati Alex Monaci, come detto nella categoria player, e Gabriele Santini per quello che riguarda la sezione allenatori.
Il Mister del Fratta Santa Caterina (che ha superato di misura, in finale, l’allenatore del Torrita Fabrizio Bianchi) ha portato la sua compagine ad una comoda salvezza nella scorsa primavera, nonostante la sua equipe fosse una matricola ripescata a poche settimane dall’inizio del torneo di prima divisione e sta dando continuità di risultati anche in questo nuovo scorcio di campionato. L’attaccante amaranto ha collezionato un numero altissimo di voti. (La valutazione, in stile Pallone d’Oro, è stata riservata a giornalisti locali, addetti ai lavori e staff tecnici e dirigenziale del calcio ubicato nella Valdichiana senese ed aretina)
Sul podio, la punta che fa parte della rosa di Marco Bernacchia, si sono classificati Machetti del San Quirico, protagonista della storica vittoria giallorossa lo scorso aprile e il figlio d’arte Pistella, un centravanti che sta deliziando il pubblico del Bettolle a suon di gol.
I premi verranno consegnati presumibilmente nei primi giorni di questo 2018 nelle trasmissioni condotte da Sabrina Poggiani e dirette dal regista Moriano Micheli che vanno in onda regolarmente sul canale regionale numero 190 del digitale terreste. “Ringrazio i miei collaboratori dell’emittente e sopratutto i votanti per la disponibilità nel decretare i vincitori, ci sembrava giusto e doveroso, considerando che a fine anno si tirano sempre le somme, stilare una classifica che prevedesse personaggi calcistici che hanno fatto qualcosa di speciale ed indelebile in questi dodici mesi.
La formula è piaciuta, le eliminatorie sono state seguite con grande interesse da parte di Calciatori e Membri degli organigrammi societari. Siamo molto contenti che anche questa seconda edizione sia andata bene. Ci sono tutti i crismi affinché il Bravo possa diventare un appuntamento fisso da ripetere ogni dicembre” - ha dichiarato il Direttore Riccardo Lorenzetti.


Giacomo Testini

Nella foto lo scrittore e presentatore TV Riccardo Lorenzetti ideatore del Trofeo Bravo