Clicca su questo Banner per entrare nel Blog dei Chiancianesi


La Cantina dove trovate lo Spumante del "Man of the Match"
Amministratore ed articoli Vikings Chianciano Rugby e Virtus Chianciano Volley: Valtubo (Valerio Tubino), Articoli e foto Virtus Chianciano Giacomo Testini foto Vikings Chianciano Rugby Filippo Alimenti

I Vikings Chianciano Rugby tornano nel prossimo campionato 2017-2018!!!!

mercoledì 28 gennaio 2015

La Virtus Chianciano Volley vola in prima divisione!

ASD Virtus Chianciano Volley fonte Facebook
Grande partenza in campionato per la neonata Virtus Chianciano Volley Maschile, sono ora tre le vittorie consecutive,  tutte senza perdere un set, domenica 11 Gennaio a Stia contro Pratovecchio - Virtus 0-3, giovedi 15 al palazzetto dello sport di Chianciano Virtus-Pol.Savinese (M.S.Savino) 3-0 e domenica 24 gennaio il volley maschile ha vinto anche a Foiano sempre con un secco 3-0.


Il Volley a Chianciano è tornato tra enormi difficoltà e grazie a delle persone che si sono impegnate in prima persona, domenica primo febbraio a Montepulciano la formazione di Montiani sfiderà il Sansepolcro.

Valtubo

Classifica Prima Divisione Maschile

martedì 27 gennaio 2015

Virtus Chianciano sconfitta 3-1 a Bettolle

Fonte la rete
Con un  bel gol del rientrante Fabbroni e una doppietta del bomber Ghini il Bettolle liquida il Chianciano e rimane nelle parti alte della classifica.
La gara contro i termali è stata quasi a senso unico per i padroni di casa che nella prima frazione di gioco hanno raccolto almeno quattro limpide occasioni da gol, ma la porta di Marianelli sembrava stregata.
Poi nel finale di gara il gol del centravanti bettolino ha sbloccato il risultato; per la cronaca al 5’ una vera e propria carambola davanti al portiere ospite con il Bettolle che colleziona tre palle gol, compreso un palo colpito da Ghini, senza che il risultato si sblocchi.
Al 15’ ancora un legno colpito da Tommassini direttamente da calcio piazzato, alla mezz’ora ancora Tommassini esalta le doti di Maranelli.
Nella ripresa la musica non cambia ed al 10’ è Spensierati a lambire il montante difeso dalla Virtus, al 30’ il gol del vantaggio su una spettacolare conclusione di Fabbroni che coglie il sette della porta di Marianelli, la gara è in pugno ai padroni di casa, ma quando meno te lo aspetti la Virtus sugli sviluppi di un calcio d’angolo si riporta in parità con Massoli.
Un minuto più tardi all’86’, a conclusione di una bella azione manovrata, Ghini riporta in vantaggio i suoi, nei minuti di recupero il direttore di gara fischia un rigore per il Bettolle che, sempre con Ghini, autore di una doppietta, trasforma per il 3-1 finale.

BETTOLLE:  Ugolini, Rocchi (62’ Fabbroni), Pomerazi, Tommassini, Gupi A., Giorgi, Consiglio (41’ Gupi L.)(81’ Liberatori), Spensierati, Ghini, Fabbro, Kandria ALLENATORE: De Nisco

VIRTUS CHIANCIANO: Marianelli, Lodi, Vallerini, Valdambrini, Daviddi, Benecchi (83’ Landi), Esposito G., Fucelli M., Fucelli L. (72’ Massoli), Cappelli (55’ Esposito O.), Barbetti ALLENATORE Bigozzi

ARBITRO: Federico Valenti di Siena


RETI: 75’ Fabbroni, 85’ Massoli, 86’e 95’(rig) Ghini

lunedì 26 gennaio 2015

Finalmente i Vikings Chianciano vincono!

Fonte sito Guardia Martana XV www.guardiamartana.it/
Contro il Guardia Martana XV, nel bel campo di Todi, i Vikings Chianciano affrontavano domenica forse l’avversario più alla portata del campionato, anche se all’andata erano usciti sconfitti in casa.
La partita si gioca sotto un forte vento freddo, i Vikings attaccano sin da subito, come tradizione nelle ultime prestazioni, grazie ai bei calci dell'apertura Movileanu, che dopo 10 minuti è costretto a uscire per guai muscolari.
Ingresso di Bettollini e subito dopo bella meta di Cestari, che sorprende le guardie avversarie e segna in mezzo ai pali dopo una ruck, meta trasformata dalla seconda linea Paolo Sestini che si rivela un ottimo calciatore.
Il Guardia Martana reagisce segnando una meta all'angolino, che poi non trasforma, la partita continua condizionata nel gioco dal vento che impedisce le touche, i Vikings continuano ad attaccare e segnano una meta su intercetto con Duprè, che così sigla il suo esordio con la compagine chiancianese, Sestini trasforma e successivamente segna anche su calcio di punizione, reazione del Guardia Martana che segna un’altra meta, trasformata primo tempo 17 -12.
Nel secondo l'espulsione temporanea di Duprè lascia in Vikings in inferiorità numerica, ma proprio in questo momento di difficoltà che i chiancianesi segnano con l'ottimo Roghi, oggi nel ruolo di apertura, dopo l’uscita di Movileanu, sul finire un altra meta di Vulpetti appena entrato che segna all'angolo dopo una bella azione corale.
Finalmente i Vikings Chianciano vincono, 32 a 22 nel campo del Guardia Martana, finalmente raccolgono i frutti di una crescita che ultimamente vedeva ottimi primi tempi e calo nel secondo ed una difficoltà di fare punti che oggi non c’è stata, bella partita, correttissima, e nulla da fare per l'ottimo Guardia Martana, oggi i Vikings Chianciano sono tornati forti.

Guardia Martana XV - Vikings Chianciano Rugby 22-32

VIKINGS CHIANCIANO: Roghi Mirko, Fè Massimiliano, Ferretti Pietro,  Duprè De Foresta Marco, Giuliacci Francesco, Movileanu Doru Vasilica, Senatore Fabio, Fabbrizzi Alessio, Storelli Flavio, Canterini Erik, Cestari Tommaso, Sestini Paolo, Bacherotti Stefano, Alfatti Matteo, Cappelli Andrea A DIPOSIZIONE:  Dottori Emiliano, Culicchi Massimo, Bettollini Simone, Forzoni Saverio, Vulpetti Marco, Marchetti Gabriele ALLENATORI: Ugo Massai, Nicolas Annoscia - Allenatore dei Forwards / Mischia

Valtubo

domenica 18 gennaio 2015

Virtus Chianciano contro Pieve al Toppo 1-0!

Saverio Valdambrini Virtus Chianciano

Era la prima partita allo Stadio "Mario Maccari" di Chianciano e la Virtus ha festeggiato questa storica intitolazione con una vittoria fondamentale grazie ad una rete meravigliosa del suo bomber Andrea Rosadini. 
Ma andiamo con ordine, la squadra di Bigozzi si schiera con un undici titolare guardingo per contrastare un avversario che fa delle trasferte il suo terreno preferito per conquistare punti. 4 minuti di gioco e Dragoni con un destro al volo impegna Marianelli.
Passano dieci minuti ed è ancora il Pieve al Toppo ad affacciarsi nell'area viola. Una punizione dalla trequarti di campo fa gelare il sangue della retroguardia Virtussina, tuttavia Barbagli manca l'appuntamento col pallone. Il Chianciano si affida alle sgropponate di G. Esposito per impensierire i giallorossi, al 20' l'esterno partenopeo serve Rosadini che sfiora la rete. 
Minuto numero 27, è Della Lena a provarci da lontano. Il tiro finisce alto sopra la traversa. Tre minuti dopo Turchi si trova solo davanti al portiere locale che è bravissimo a chiudere la saracinesca e salvare il risultato.
La squadra di Locci in avvio di ripresa ci prova con le conclusioni da fuori area, Ramadanay e compagni però hanno il mirino storto. Benicchi e Fallerini difendono la loro area senza fronzoli e permettono ai loro compagni di non rischiare nulla. Al 65' è Valdambrini a provarci con un tiro mancino, Sodi controlla che il tiro finisca fuori. Il match è equilibrato anche se non bello.
Quando le formazioni sembrano accontentarsi del pareggio, proprio allo scoccare dell'ultimo minuto di gioco Rosadini si fa spazio in area dopo un lancio che sembrava essere preda della difesa ospite, con esperienza conquista il pallone, inventa un sombrero allo stopper avversario e solo davanti all'estremo difensore trafigge il numero uno del Pieve al Toppo. È il gol partita, una giocata decisiva che vale tre punti e gli applausi convinti del pubblico termale.
Virtus Chianciano - Pieve al Toppo 1-0

Virtus Chianciano: 1 Marianelli, 2 Vallocchia, 3 Fallerini, 4 Lodi, 5 G. Benicchi, 6 Valdambrini, 7 G. Esposito, 8 M. Fucelli, 9 Rosadini, 10 O. Esposito, 11 Della Lena. A disposizione di Mister Bigozzi: 12 G. Fucelli, 13 Massoli, 14 Cappelli, 15 Barbetti, 16 Landi.

Pieve al Toppo: 1 Sodi, 2 D. Barbagli, 3 L. Barbagli, 4 Tiezzi, 5 Monaci, 6 Bartolucci, 7 Cocci, 8 Ramadanay, 9 Dragoni, 10 Turchi, 11 Colombi. A disposizione di Mister Locci: 12 Debolini, 13 F. Franchi, 14 Zarrella, 15 Amerighi, 16 Tenti, 17 Marchetta, 18 Milani

Marcatore: Rosadini al 90'
Arbitro: Giordano della Federazione di Grosseto

Giacomo Testini

lunedì 12 gennaio 2015

Vikings Chianciano generosi contro un ottimo Foligno


Vikings Chianciano contro Foligno Rugby
Domenica allo stadio Castagnolo di Chianciano Terme prima partita dell’anno per Vikings Chianciano alla ricerca contro il Foligno Rugby, terzo in classifica, dei primi punti in campionato.
Il terreno è in ottime condizioni e la giornata mite le squadre si affrontano a viso aperto mostrando subito una voglia di giocarsela al 100 per 100.
Il Foligno mostra subito una certa superiorità in mischia e nella ricerca di giocate alla mano commettendo però molti errori, mentre i Vikings riescono a difendere bene senza però riuscire ad imbastire azioni in attacco che mettano in difficoltà la difesa avversaria.
Per i primi 25’ il risultato non si sblocca anche se piano piano il Foligno guadagna campo nel territorio dei Vikings, poi su una touche persa dai padroni di casa il Foligno con una giocata alla mano trova un varco nella difesa destra dei Vikings e realizza la prima meta, non trasformata.
Pronti via e seconda meta del Foligno che fa uno splendido scambio sulla fascia destra aprendo la difesa dei Vikings e realizzando in mezzo ai pali, trasformazione e 12 a 0, i Vikings storditi provano a reagire e ricominciano a costruire il gioco avanzando fino ai 22 avversari, ma nel finale a causa di uno scontro tra due giocatori in inferiorità subisco la terza meta, primo tempo 0-17.
Nel secondo tempo il Foligno prende in mano la partita e dilaga realizzando 6 mete con giocate semplici e passaggi corti favoriti da un ottimo sostegno, i Vikings non riescono a reagire e sbagliano troppi placcaggi favorendo le incursioni avversarie la partita si chiude sullo 0-53 per gli ospiti.
Bel Foligno che, dopo un primo tempo dove ha preso le misure rischiando poco, nel secondo esce con un gioco essenziale ed efficiente fatto di buoni spunti e da una mischia molto forte e vince lo spumante Gavioli del Man of the Match del blog Barsport Valtubo con il mediano Giovanni Camilli.
I Vikings Chianciano ha mostrato una buona grinta nel primo tempo, dove ha funzionato la linea di difesa, ma non riusciva a creare pericoli in avanti, nel secondo tempo sono aumentate le difficoltà, con la perdita di molte touche e un calo psicologico dato dal risultato sempre più pesante, anche se hanno lottato con molta generosità non sono riusciti a portare a casa punti
.
Vikings Chianciano Rugby – Foligno Rugby 0-53

VIKINGS CHIANCIANO: Roghi Mirko, Forzoni Saverio, Fè Massimiliano, Giuliacci Francesco, Bettollini Simone, Movileanu Doru Vasilica, Senatore Fabio, Cestari Tommaso, Storelli Flavio, Canterini Erik, Sestini Paolo, Lispi Emanuele, Bacherotti Stefano, Alfatti Matteo, Cappelli Andrea A DIPOSIZIONE:  Dottori Emiliano, Culicchi Massimo, Vulpetti Marco, Chierchini Alessio, Sestini Jacopo, Fabbrizzi Alessio ALLENATORI: Ugo Massai, Nicolas Annoscia - Allenatore dei Forwards / Mischia

Valtubo

Virtus Chianciano sconfitta contro il Fratta S. Caterina

Fonte la rete

Prima giornata del girone di ritorno per i rossoverdi al Burcinella di Fratta, di fronte il Chianciano di mister Bigozzi, i locali sono determinati a tornare ai tre punti e giocano subito d’attacco.

Al 10’ arriva così il goal del momentaneo vantaggio: Frappi protegge una buona palla e scarica in fascia per Testi, che crossa in mezzo per Bertocci che stacca di testa e supera l’estremo difensore avversario.

Al 15’ Frappi si trova davanti al portiere, ma l’arbitro fischia un fuorigioco molto dubbio e ferma l’azione, al 28’ i locali non sfruttano una serie di rimpalli in area di rigore e mandano la palla a lato, un'ultima occasione arriva al 30’ del primo tempo quando Testi da posizione defilata fa partire un diagonale che finisce a lato sul palo opposto, si chiude così il primo tempo con i locali in vantaggio per 1-0.

Riparte il secondo tempo ed i rossoverdi cercano la via del raddoppio, ma prima il neo entrato Gepponi segna in posizione irregolare, poi Sina si fa deviare in angolo un tiro da dentro l’area di rigore, arriviamo così al 68’ quando gli ospiti trovano la via del pareggio con una brutta palla persa a centrocampo e Virtus Chianciano che fa ripartire l’azione in fascia con Esposito, che si porta sul fondo e crossa basso per il neo entrato Fucelli L, che a due passi da Risorti appoggia in rete di piatto.

Il Fratta torna così ad attaccare e a cercare di nuovo il vantaggio che porterebbe i tre punti, al 75’ un cross basso attraversa tutta l’area senza che nessuno riesca a deviare in porta, al 87’ Gepponi dal limite dell’area stoppa e tira, ma il portiere salva goffamente in angolo.

Sugli sviluppi del calcio d’angolo Caka viene atterrato clamorosamente, ma altrettanto clamorosamente l’arbitro non fischia la massima punizione, si arriva così nei minuti di recupero, quando al 91’, dopo una serie di rimpalli al limite dell’area, la palla finisce sui piedi di Gepponi, che calcia di destro da posizione defilata e mette la palla in rete, nonostante i tentativi di togliere la palla dallo specchio da parte dei difensori avversari.

Termina così sul 2-1 la partita odierna: tre punti per il Fratta S. Caterina che vuole allontanarsi dalle zone di bassa classifica.


FRATTA S.CATERINA-V.CHIANCIANO 2-1

FRATTA S. CATERINA: Risorti, Pacchiacucchi, Frescucci, Bertocci, Pari, Gironi, Mancini, Fabianelli, Frappi, Sina, Testi A disposizione: Pompei, Migliacci, Caka, Governatori, Guerrini, Sarcoli, Gepponi Allenatore: Baroncini

VIRTUS CHIANCIANO: Marianelli, Vallocca, Fallerini, Fucelli, Daviddi, Benicchi, Esposito, Cozzi Lepri, Rosadini, Massoli, Esposito A disposizione: Fucelli, Landi, Valdambrini, Cappelli, Fucelli, Della Lena, Lodi Allenatore: Bigozzi

Arbitro: Vulhurski sez. Valdarno

Reti: 10’ Bertocci, 68’ Fucelli L, 91’ Gepponi