Clicca su questo Banner per entrare nel Blog dei Chiancianesi


La Cantina dove trovate lo Spumante del "Man of the Match"
Amministratore ed articoli Vikings Chianciano Rugby e Virtus Chianciano Volley: Valtubo (Valerio Tubino), Articoli e foto Virtus Chianciano Giacomo Testini foto Vikings Chianciano Rugby Filippo Alimenti

I Vikings Chianciano Rugby tornano nel prossimo campionato 2017-2018!!!!

lunedì 24 febbraio 2014

Nascono i Vikids Rugby Chianciano!


Vikids Rugby Chianciano logo
I Vikings Chianciano Rugby a breve avranno la loro costola giovanile, per poter crescere giovani rugbisti e avere le under necessarie per potersi iscrivere ai campionati superiori.
I Vikids Rugby Chianciano, questo il nome scelto per i giovani, cominceranno martedi 4 marzo, saranno allenati da Tommaso Cestari ,Luca Loddo, Andrea Cappelli e Gabriele Marchetti; tutti giocatori dei Vikings dotati di patentino federale, l'età minima è quella di 6 anni, ovvero per tutti i bambini nati fino al 2008.
Il programma dei Vikids è molto semplice, l'obiettivo è di far riprendere il prima possibile l'attività  rugbistica giovanile nelle nostre zone, e riprender il lavoro del Rugby XV Montepulciano da dove è stato lasciato, i bambini avranno questi primi 3 mesi,  gratuiti di prova per tutti; ed a partire dalla società , passando per gli allenatori, l’obiettivo iniziale è di costruire subito l’Under 16 che potrebbe fare un campionato e creare le U10 e U8, ma sopratutto ottenere la risposta della gente a questo meraviglioso sport.
L’allenatore Cestari dichiara: “Chiaramente iniziando a Marzo l'attività sapevamo che saremmo partiti con pochi bambini perchè giustamente molti di loro hanno iniziato altre attività sportive, ma bisogna dire che c'è stata un ottima risposta da parte di bambini di ogni età, sopratutto da parte dell’exU14 del Rugby XV Montepulciano, ovviamente ci sono tanti nuovi arrivi che già hanno dato conferma e tanti che verranno durante questi 3 mesi a provare.”
Quindi per tutti i bambini ed i genitori interessati a provare questo sport, altamente educativo e formativo, l’appuntamento è ogni martedi e giovedi dal 4 marzo al campo castagnolo di Chianciano Terme dalle ore 17 e... a tutto rugby.

Valtubo

Andrea Cappelli

Gabriele Marchetti

Luca Loddo

Tommaso Cestari


lunedì 17 febbraio 2014

Vikings Chianciano alla riscossa!


Foto Vikings Chianciano ad Empoli
In una domenica primaverile si affrontavano ad Empoli le due squadre, Empoli Rugby e Vikings Chianciano, che forse esprimono il miglior gioco dal punto di vista dello spettacolo e non hanno tradito le attese.
Nella squadra dei Vikings Chianciano l’allenatore Ugo Massai opta per una vera rivoluzione, cambia la linea dei trequarti ed ottenendo una partita tutta votata all’attacco ed i risultati non tardano ad arrivare, infatti l’Empoli, che gioca un rugby molto aperto e con continui cambi di fronte, si ritrova chiuso nella propria meta campo senza riuscire ad imprimere il proprio gioco.
Il primo tempo vede i Vikings, dominanti nella mischia, realizzare due mete nei primi 20 minuti con Sestini Paolo ed il capitano Bacherotti trasformate da Movileanu, poi risposta dell’Empoli con una meta non trasformata e subito ancora Vikings con meta di Ferretti anch’essa trasformata da Movileanu che nel primo tempo, finito 21-5 per gli ospiti, fallisce due calci di punizione.
Nel secondo tempo l’Empoli tenta il tutto per tutto, velocizzando il gioco e cercando di pressare per rubare il possesso, riescono a realizzare due mete, una sola trasformata e si portano sul 21-17, ma la mischia ordinata dei Vikings è dominante, con una prova maiuscola delle prime linee e porta i vichinghi a realizzare un’altra meta con una splendida serpentina di Rosati, trasformata da Movileanu, nel finale meta dell’Empoli trasformata che fissa il risultato sul 24-28 per i Vikings.
Bella, anzi bellissima, partita giocata in maniera spettacolare, da un Empoli che si dimostra squadra corretta e che esprime il più bel gioco alla mano del campionato, con la facilità di cambio di gioco passando da un fronte all’altro ed una grande velocità dei giocatori e da i Vikings che grazie all’ottimo lavoro dell’allenatore di mischia Nicolas Annoscia ed alla rivoluzione dei trequarti, trova il modo di gestire la fonte del gioco e realizzare mete in attacco, ottimo l’arbitro facilitato dal gioco corretto delle due squadre.
Domenica prossima riposo, poi per i Vikings Chianciano sfida con i primi della classifica, gli Arieti Arezzo per il sesto Derby della Valdichiana.
VIKINGS CHIANCIANO: Ferretti Pietro, Giuliacci Francesco, Sestini Paolo, Lipsi Emanuele, Roghi Mirko, Movileanu Doru Vasilica, Rosati Riccardo, Marchetti Gabriele, Storelli Flavio, Chierchini Alessio, Sestini Jacopo, Terrosi Simone, Bacherotti Stefano, Alfatti Matteo, Cappelli Andrea A DISPOSIZIONE: Dottori Emiliano, Casagni Enrico, Senatore Fabio, Fè Massimiliano, Bettollini Simone, Barbetti Stefano, Mendez Diego Socrates ALLENATORI: Ugo Massai e Nicolas Annoscia - Allenatore dei Forwards / Mischia

Valtubo

Risultati 12^ Giornata Serie C Toscana girone 2

Gambassi vs Grosseto (Baldanzi) 0- 48 (0-5)
Clanis Cortona vs Isol8 (Lasagni) 31-3 (5-0)
Arieti Arezzo vs Siena 2000 (Sambucari) 41-3 (5-0)
Empoli vs Viking Chianciano (Nencetti) 24-26 (2-5)
Riposa: Rugby Mugello

Classifica 12^ Giornata Serie C Toscana girone 2

Squadra
Punti
G.
V.
P
S.
PF
PS
Diff
Pen
ARIETI AREZZO
39
11
10
0
1
383
70
313
-8
RUGBY MUGELLO
32
10
8
0
2
215
92
123
-4
EMPOLI RUGBY
23
11
7
0
4
280
161
119
-12
VIKINGS CHIANCIANO
21
10
6
0
4
160
133
27
-8
SIENA RUGBY CLUB 2000
17
11
5
0
6
166
225
-59
-8
GROSSETO RUGBY CLUB
17
10
5
0
5
221
155
66
-8
ISOL8 RUGBY CLUB
15
11
3
0
8
194
243
-49
0
CLANIS CORTONA
13
9
2
0
7
139
171
-32
0
GAMBASSI RUGBY
0
9
0
0
9
24
532
-508
0

lunedì 10 febbraio 2014

Per i Vikings un’occasione sprecata!


Domenica al campo Castagnolo di Chianciano si affrontavano per la seconda giornata di ritorno il Rugby Mugello, secondo in classifica, ed i Vikings Chianciano al quarto posto, per i Vikings si presentava l’occasione di rientrare nel gruppo di testa in lotta per la qualificazione alla C1, per il Mugello vincere significava tenere il passo degli Arieti per la vittoria in campionato.
La partita giocata in un campo al limite dell’impraticabilità a causa delle forti piogge della mattina è cominciata con un minuto di silenzio in ricordo di Gabriele Marelli vichingo venuto a mancare a causa di una malattia.
Le squadre si sono affrontate a viso aperto ed il Mugello passa in vantaggio grazie ad una punizione dopo 5 minuti, poi comincia l’assedio vichingo che chiude la squadra avversaria nella propria meta campo, ma poco fruttuoso, infatti per colpa di alcuni errori e molte azioni troppo individuali i Vikings ottengono solo 3 punti grazie ad una punizione trasformata da Movileanu al 35° minuto subito replicata da un calcio del Mugello che chiude il primo tempo sul 3-6 per gli ospiti.
Nel secondo tempo in tema non cambia, ma i Vikings al 10° minuto ottengono una meta con Paolo Sestini, che ha finalizzato una buona azione alla mano sul lato chiuso, trasformata da Movileanu 10-6 per i Vikings.
Il Mugello prova una reazione, ma non riesce a creare veri pericoli, pur mettendo in difficoltà il gioco dei Vikings, molte le touche invertite al Mugello che le batteva regolarmente “storte”.
Al 27° proprio su una touche invertita i Vikings prendono palla, ma pressati dai giocatori del Mugello, filtrati troppo facilmente dalla linea della touche, i Vikings arretrano e l’ala del Mugello intercetta un passaggio maldestro di Rosati e si invola in meta, trasformata e dopo 3 minuti sfruttando il disorientamento dei Vikings, il Mugello ottiene altri 3 punti con un calcio.
Nel finale grande pressione dei Vikings che non porta a cambiare il risultato che si chiude sul 16 a 10 per la squadra ospite; nel finale bel gesto di sport, Mugello e Vikings assegnano il Man of the Match del blog Barsport Valtubo ad Honorem a Gabriele Marelli.
Bellissima partita giocata in un campo reso difficile dalla pioggia, i Vikings hanno fatto la partita, ma non sono riusciti a concretizzare le molte azioni anche a causa di un eccesso di individualismo che  in un gioco come il rugby non premia mai; bravo il Mugello che non è calato fisicamente, è stato molto concreto ed anche fortunato, senza l’intercetto difficilmente sarebbe riuscito a modificare il risultato finale.

Valtubo

Risultati 11^ Giornata Serie C Girone 2 Toscana

Vikings Chianciano – Mugello  (Bucchi)               10-16 (1-4)
Siena 2000 – Empoli                       (Vullo)          24-7 (5-0)
Isol8 – Arieti Arezzo                       (Riccetti)             5-39 (0-5)
Grosseto – Clanis Cortona          (Signorini)           rinviata
Riposa: Gambassi

Classifica 11^ Giornata Serie C Girone 2 Toscana

Squadra
Punti
G.
V.
P
S.
PF
PS
Diff
Pen
ARIETI AREZZO
34
10
9
0
1
342
67
275
-8
RUGBY MUGELLO
32
10
8
0
2
215
92
123
-4
EMPOLI RUGBY
21
10
7
0
3
256
135
121
-12
SIENA RUGBY CLUB 2000
17
10
5
0
5
163
184
-21
-8
VIKINGS CHIANCIANO
16
9
5
0
4
134
109
25
-8
ISOL8 RUGBY CLUB
15
10
3
0
7
191
212
-21
0
GROSSETO RUGBY CLUB
12
9
4
0
5
173
155
18
-8
CLANIS CORTONA
8
8
1
0
7
108
168
-60
0
GAMBASSI RUGBY
0
8
0
0
8
24
484
-460
0