Clicca su questo Banner per entrare nel Blog dei Chiancianesi


La Cantina dove trovate lo Spumante del "Man of the Match"
Amministratore ed articoli Vikings Chianciano Rugby e Virtus Chianciano Volley: Valtubo (Valerio Tubino), Articoli e foto Virtus Chianciano Giacomo Testini foto Vikings Chianciano Rugby Filippo Alimenti

I Vikings Chianciano Rugby tornano nel prossimo campionato 2017-2018!!!!

lunedì 29 settembre 2014

Vikings Chianciano, avversarie, calendario ed ultimo test precampionato!


Vikings Chianciano con la nuova maglia foto Filippo Alimenti
Domenica di festa al campo Castagnolo di Chianciano per il test-match precampionato tra Vikings Chianciano ed Union Tirreno Rugby Club di Piombino, nell’occasione per i Vikings foto ufficiale e presentazione delle nuove maglie, viola e bianche, con la sponsorizzazione di “Maledetti Toscani”.
La partita, contro i pari grado di Piombino, giocata sotto un caldo sole fuori stagione, è stata l'ultima occasione prima dell’inizio del campionato di domenica 5 ottobre per fare qualche esperimento, ha visto un primo tempo molto equilibrato, con i Vikings che sprecano una punizione e l’Union Tirreno che chiude il primo tempo in vantaggio 3 - 0 grazie ad un calcio realizzato al 30’.
Nel secondo tempo girandola di sostituzioni, L’Union realizza una bella meta al 15’, aprendo il gioco sulle ali alla quale rispondono i Vikings dopo soli 5’ con un bell’affondo sulla fascia destra, nel finale la stanchezza la fa da padrona e l’Union Tirreno trova un altro spiraglio per realizzare la seconda meta che chiude la partita sul 15 – 7 per gli ospiti.
L’allenatore Massai soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi, ottima la mischia, ma peccano un pò troppo nelle azioni personali, assegnato il primo “Man of the Match” del blog Barsport Valtubo, premiato per il terzo anno con lo spumante offerto dalle “cantineGavioli”, è Nicola Vegelli dell’Union Tirreno Rugby e svelato il girone con le avversarie dei Vikings Chianciano per la stagione 2014 – 2015, che sono stati inseriti nel girone 3, per la prima volta con la presenza di avversarie umbre, ecco il girone con la prima classifica in base alle penalizzazioni e le sfide dei Vikings nel dettaglio:

Girone 3 CR UMBRO-TOSCANO
SQUADRA
Pts
UNIONE ORVIETANA
0
RUGBY CLANIS CORTONA
-4
VIKINGS CHIANCIANO RUGBY A.S.D
-8
CUS SIENA RUGBY CADETTA
-8
AMATORI PERUGIA 2003
-8
CUS PERUGIA
-8
MASSA MARTANA
-8
FOLIGNO RUGBY
-8

ANDATA
05/10/14 Foligno Rugby - Vikings Chianciano R ore 15.30
12/10/14 Vikings Chianciano R Guardia Martana R 15.30
26/10/14 Unione Orvietana R - Vikings Chianciano R ore 15.30
02/11/14 Vikings Chianciano R - Amatori Perugia ore 14.30
30/11/14 Vikings Chianciano R - R Clanis Cortona ore 14.30
Derby degli Etruschi
07/12/14 Vikings Chianciano R - Cus Siena ore 14.30
Derby della Provincia
14/12/14 Vikings Chianciano R - Cus Perugia ore 14.30
RITORNO
11/01/15 Vikings Chianciano R - Foligno Rugby ore 14.30
25/01/15 Guardia Martana R - Vikings Chianciano R ore 14.30
01/02/15 Vikings Chianciano R - Unione Orvietana R ore 14.30
22/02/15 Amatori Perugia - Vikings Chianciano R ore 14.30
08/03/15 R Clanis Cortona - Vikings Chianciano R ore 14.30
Derby degli Etruschi
29/03/15 Cus Siena - Vikings Chianciano R ore 15.30
Derby della Provincia
12/04/15 Cus Perugia - Vikings Chianciano R ore 15.30

Dunque domenica 5 ottobre si comincia la nuova avventura in campionato contro il Foligno, buon rugby a tutti!

Valtubo
Vali Movileanu con la nuova maglia


lunedì 15 settembre 2014

Esordio Vikings Chianciano al 3° Torneo “Testa Dura senza Paura”



Nel bel campo di Policiano (Arezzo), prima apparizione in preparazione del campionato regionale di serie c per i Vikings Chianciano rugby, sotto un sole estivo si è svolto ieri il 3° Torneo “Testa dura senza paura” 2014 triangolare allestito come ogni anno dagli Arieti Arezzo, quest’anno con Vikings Chianciano e Guardia Martana XV come ospiti.
I nostri vichingi hanno sfoggiato una perfetta tenuta fisica, grazie anche alle due settimane di preparazione atletica specifica svolte quest’anno, ed un ottima predisposizione al bel gioco, molti gli esperimenti fatti dall’allenatore Massai, che ha testato alcuni giocatori in ruoli nuovi, e che ha visto ottimi risultati in termini di sviluppo e velocità del gioco.
Il triangolare si prevedeva per ogni squadra una sfida della durata di 40’ in due tempi, la prima partita ha visto di fronte i Vikings Chianciano contro la squadra umbra del Guardia Martana XV il risultato ha visto prevalere i vichinghi con un agevole 17 – 0 grazie a tre mete, nel secondo match dell’evento i Vikings hanno affrontato gli Arieti in un primo assaggio del classico derby della valdichiana, il primo mini-tempo si è chiuso con i vichinghi in vantaggio per 3 a 0, nel secondo rimonta degli Arieti che, anche se con difficoltà, trovano la meta e poi nel finale realizzano un calcio chiudendo il match sul 10 – 3 per i padroni di casa, l'ultimo match se lo sono aggiudicato gli Arieti Arezzo contro il Guardia Martana XV per 23 a 0 grazie a tre mete, uno spettacolare drop e due calci di punizione.
L’allenatore dei Vikings Chianciano è molto soddisfatto di questo primo test, della prestazione atletica dei suoi giocatori e l’esperimenti in particolare il mediano, in quanto al campionato, che dai rumors si annuncia ad 11 squadre valuteremo le possibilità di lottare per i primi posti, unica nota stonata una rosa che avrebbe bisogno di qualche giocatore in più.

3° Torneo “Testa dura senza paura” 2014 risultati:

Vikings Chianciano - Guardia Martana XV 17 - 0
Vikings Chianciano - Arieti Arezzo 3 - 10
Arieti Arezzo - Guardia Martana XV  23 - 0

Classifica finale:

1° -  Arieti Arezzo 9 pts 2° - Vikings Chianciano 6 Pts 3° - Guardia Martana XV 0 Pts


Valtubo

venerdì 12 settembre 2014

Master Club Tricolore: dopo la stupenda Leopardiana, gran finale con la Chianciano Terme!

Granfondo Chianciano Terme fonte la rete
‘Impegnativa ma bellissima’ commentano gli atleti che hanno partecipato, domenica 31 agosto, alla Leopardiana, penultima tappa del circuito Master Club Tricolore. I due tracciati, immersi tra le campagne marchigiane, ricche di campi coltivati a girasole, le boscaglie folte e i prati verdi delle colline hanno divertito e messo alla prova tutti i partecipanti.

Una gara in cui gli atleti hanno potuto competere con serenità e concentrazione, complice la bella giornata e l’alto livello di sicurezza messo in campo dal Ciclo Club Recanati lungo tutto il percorso. E dopo questo ennesimo successo, ci si prepara al gran finale con l’attesissima Granfondo di Chianciano Terme in programma domenica 21 settembre.L’ultimissima novità di quest’anno riguarda il pacco gara. La bella sorpresa sarà un pernottamento gratuito per l’atleta, in tutti gli alberghi che hanno aderito alla convenzione, utilizzabile dal 19 settembre al 31 ottobre, per garantire il massimo comfort a tutti i partecipanti!

I due percorsi (lungo 131 km e corto 100 km) andranno a toccare i luoghi più belli dell’intero territorio, attraversando lievemente la Val di Chiana Senese e si addentreranno profondamente nella Val d’Orcia-Amiata, fino alle falde del monte senese-grossetano, toccando i luoghi più rappresentativi di Chianciano Terme.

Una gara ormai rodata che è entrata a far parte delle ‘classiche’ del ciclismo amatoriale nazionale. Per questa sua 13esima edizione, oltre ad essere l’ultima prova del Master Tricolore, la Chianciano Terme sarà anche memorial Riccardo Riccardi, memorial Guido Lombardelli e memorial Evandro Nannetti.
La data del 21 settembre è stata scelta anche per dare l’opportunità agli atleti e ai loro accompagnatori di approfittare della stagione termale di Chianciano che a settembre inizia l’attività a pieno regime, consentendo a tutti di godersi un bellissimo week-end di divertimento e relax nelle Terre di Siena.

Quota d’iscrizione Granfondo Chianciano : 25 euro fino al 16 settembre, 30 euro fino al 19 Settembre, 40 euro la mattina della gara. (fonte la rete)

Saluti,

Valtubo
Logo Master Club Circuito Tricolore fonte la rete

mercoledì 10 settembre 2014

Presentazione Libro Dalla Cisclanas alla Virtus - La storia del calcio a Chianciano


Giacomo Testini e Alberto Fabbri autori del libro Dalla Cisclanas alla Virtus - La storia del calcio a Chianciano

Giacomo Testini, coautore con Alberto Fabbri del libro sulla storia del calcio Chiancianese, mi ha inviato questa dichiarazione sull’evento:

Dalla Cisclanas alla Virtus - La storia del calcio a Chianciano è un libro fotografico che oltre a ripercorrere la cronistoria sportiva, racconta, attraverso documenti d'epoca, fotografie originali e racconti dei protagonisti gli aneddoti, le curiosità e tutto ciò che il pallone ha lasciato nella cittadina termale.
Si parte con le prime documentazioni dei primi anni '20, si prosegue con la creazione di un vero campo sportivo a metà anni '40 e alla seguente costituzione della Virtus, la storica squadra viola. All'interno delle 160 pagine non è stato dimenticato alcun periodo storico.
I dieci capitoli si dividono tra: Vigor, l'Olimpia parrocchiale, la Nuova Virtus, i settori giovanili, ma anche gli indimenticati tornei dei bar, quelli natalizi, quelli aziendali, le amichevoli di lusso e gli eventi che hanno fatto la storia.
Particolare risalto hanno le cinque annate del Campionato Nazionale Dilettanti di inizio anni '90, la grande epopea di fine anni '80 con Mario Naldi allenatore e le magnifiche vittorie in seconda divisione del 1971 e del 1981. Storia recente, squadra femminile, episodi singolari narrati da chi c'era e non ha dimenticato una lunga storia umana ancor prima che sportiva.
Domenica 14 settembre alle ore 17,00 presso la Sala Fellini all'interno del Parco dell'Acqua Santa di Chianciano Terme con la presenza di ex giocatori, attuale staff tecnico e societario, tifosi e simpatizzanti verrà presentato il libro.”


Per confermare partecipazione ad evento tramite Facebook CLICCA QUI!

In attesa di vostri commenti…

Valtubo

Dalla pagina Facebook dell'evento


lunedì 8 settembre 2014

Volley dopo 42 anni, la pallavolo di Chianciano torna ad essere affiliata alla storica società Virtus

Fonte la rete

DOPO 42 ANNI, la pallavolo di Chianciano torna ad essere affiliata alla storica società Virtus. «E’ stato un percorso lungo e non semplice riportare il volley nella società Viola — afferma Attilio Alliegro, uno dei massimi dirigenti nonché promotore dell’ iniziativa —. La pallavolo fece la sua comparsa a Chianciano, a livello più o meno ufficiale, nel 1953. Nel 1967 sotto la presidenza calcistica di Gabriello Santoni, la pallavolo di Chianciano fa la prima comparsa con la denominazione Virtus. Dal 1972 la volleyball Chianciano cessò la sua partnership con la società Virtus. Oggi grazie al lavoro congiunto di volontari e figure ben preparate, la pallavolo è tornata ad esistere a Chianciano e quando i campionati cominceranno, la squadra si chiamerà di nuovo Virtus Chianciano Terme Pallavolo». «Siamo riusciti a costituire due squadre, una maschile che militerà in prima categoria nel girone grossetano-aretino e una femminile, che comincerà la sua avventura dalla terza divisione — spiega Athos Poggiani, responsabile tecnico della neonata Virtus —. Abbiamo riportato la pallavolo a Chianciano, questo è un motivo di orgoglio per la società. A breve inizieranno gli allenamenti, ad oggi la rosa è di 17 giocatrici e 15 giocatori, la maggioranza sono ragazzi del paese. A Chianciano si lavora con entusiasmo e dedizione per mettere in condizione questi giovani di fare sport con serenità e nel prossimo raduno saranno resi noti i nomi degli allenatori, i programmi e lanciare anche il mini volley che comprenderà i ragazzini dai sei ai dodici anni di età.

Fonte: La Nazione

Valtubo