Clicca su questo Banner per entrare nel Blog dei Chiancianesi


La Cantina dove trovate lo Spumante del "Man of the Match"
Amministratore ed articoli Vikings Chianciano Rugby e Virtus Chianciano Volley: Valtubo (Valerio Tubino), Articoli e foto Virtus Chianciano Giacomo Testini foto Vikings Chianciano Rugby Filippo Alimenti

I Vikings Chianciano Rugby tornano nel prossimo campionato 2017-2018!!!!

giovedì 31 gennaio 2013

Jump Racing e Valtubo al Ronde della Val D'Orcia 2013

Rally Ronde della Val D'Orcia logo
Ecco il comunicato della scuderia Jump Racing per il 4° Ronde della Val D'Orcia che si correrà a Radicofani questo fine settimana sempre in compagnia degli adesivi sulla macchina del blog Valtubo!!!


Pienza, mercoledì 30 gennaio 2013
JUMP RACING - Riparte la stagione di Luca Franci


RIPARTE LA STAGIONE DI LUCA FRANCI:
Luca Franci Jump Racing

Ad ospitare il primo impegno stagionale del pilota di Pienza Luca Franci sarà  il “IV Ronde della Val D'orcia”, gara di casa in programma sabato 2 e domenica 3 Febbraio sulla bella prova speciale di Radicofani , in provincia di Siena.
La gara, che prenderà il via sabato 2 Febbraio alle ore 19.01, dalla suggestiva Piazza  S. Pietro di Radicofani, vi sarà la partenza della prima vettura facendo così la passerella di tutti gli equipaggi a cui seguirà la sosta notturna prevista nella Zona Industriale della Val di Paglia per il Riordino prima della partenza vera e propria.
Infatti la gara vera e propria inizierà domenica 3 febbraio alle 07.31 con la disputa dei quattro passaggi della Prova Speciale denominata Radicofani di Km. 11,28 ed arrivo conclusivo a Radicofani nella piazza San Pietro alle 16.30 con Parco Chiuso presso gli Impianti Sportivi.
Luca Franci, prenderà parte alla competizione a bordo della Clio RS N3, gestita della CarPromoSport di San Marino. Al suo fianco ci sarà una nuova navigatrice esperta e con molte gare all’attivo Silvia Micheletti, probabilmente sarà con lei che dividerà l’abitacolo per tutta la stagione.
“Sono molto entusiasta di essere presente anche quest'anno alla gara di casa. -afferma Franci - l'obiettivo è sicuramente quello di fare bene in classe N3 e di arrivare in fondo, visto che negli anni passati ho avuto sempre problemi e non sono riuscito a vedere la pedana di arrivo”.

ALTRI EQUIPAGGI AL VIA CON I COLORI DELLA JUMP RACING:

In Gara con i colori della  JUMP RACING prenderanno il via alla gara anche altri tre piloti locali, il driver Chiancianese Massimo Nardelli navigato da Lady Tuning, a bordo di una Mitsubishi Evo VI,il pilota Senese Alessandro Brancadori navigato da Alessandro Montermini a bordo di una MG ZR  e il pilota Chiusino Andrea Picchetta navigato da Simone Falciani a bordo di una Rover 200 tutte e tre le vetture gestite dalla FENIX TEAM di Chianciano Terme.


MICHELE CHIUPPESI
UFFICIO STAMPA
Jump Racing


Valtubo

lunedì 28 gennaio 2013

Derby della Valdichiana stregato per i Vikings

Video dal canale Valtuboblog su youtube

Ad Arezzo, contro gli Arieti, si ferma la corsa dei Vikings Chianciano dopo cinque vittorie di fila e proprio nel quarto Derby della Valdichiana, mai vinto finora in campionato dai chiancianesi.
Andiamo con ordine, la partita si è giocata al campo di Policiano dove, in una giornata scaldata da un tiepido sole invernale, erano presenti molti tifosi di entrambe le formazioni.
La partita comincia con i Vikings subito all’attacco che già al 3 minuto falliscono un calcio di punizione, poi il gioco si sposta nella zona centrale del campo, gli Arieti mettono molta pressione all’attacco dei Vikings e sono bravi nei calci di liberazione, ed al 10’ su un errore della difesa dei Vikings gli Arieti realizzano una meta arrivando per primi su una palla calciata in una zona vuota dei ventidue, 5-0.
Immediata la reazione dei vichinghi che mettono pressione agli Arieti, anche se con molti errori specialmente nelle mischie e touche; e trovano due calci di punizione al 13’ e 20’ realizzati da Paradisi, che li portano in vantaggio, 5-6.
Gli Arieti si scuotono e riescono a trovare un calcio al 24’, poi la partita prosegue con una sterile pressione ed un vantaggio territoriale dei Vikings ed il primo tempo si chiude sul 8-6 per gli Arieti.
Nel secondo tempo ci si aspettava la riscossa dei Vikings che hanno sempre meglio nei finali in tutto il campionato, invece si parte e dopo dieci minuti gli Arieti fanno un’altra meta, poi fallita la trasformazione, bucando la difesa schierata che sbaglia i placcaggi, gli Arieti sbagliano la trasformazione 13-6.
La partita prosegue ma nessuna delle due squadre esprime un gran gioco, gli Arieti ottimi in difesa e pressione poi non aprono il gioco ed i Vikings provano qualche giocata, ma non trovano mai ritmo e continuità, negli ultimi 15 minuti la partita si rianima con i chiancianesi che prima sbagliano un calcio e poi, a dieci minuti dalla fine, trovano la meta con Pagano trasformata da Paradisi, 13-13; sembra fatta risultato recuperato, ma gli Arieti dopo soli quattro minuti vanno in meta ancora su errore della difesa e trasformano, i Vikings nel finale hanno l’occasione di fare meta in una delle poche belle azioni alla mano, ma Tubino commette in avanti a metri dalla linea di meta, finale 20-13 e gli Arieti vincono il Derby.

Bella prestazione degli Arieti Arezzo in una partita votata alla difesa e alla pressione sui portatori di palla, dominio su mischie e ruck dove eseguivano i movimenti con perfetta forma e tecnica, i Vikings Chianciano invece non sono praticamente mai entrati in campo hanno giocato senza stimoli, probabilmente il legame storico tra le due squadre fa vivere questa partita come tra i maestri e gli apprendisti, male nelle mischie, le hanno perse tutte probabilmente per lo scarso allenamento in settimana come conferma il secondo allenatore Annoscia, e solo nel secondo tempo sono migliorati nelle touche, pessima la gestione del pallone e nelle ruck dove perdevano spesso palla o uscivano con palloni sporchi e sotto pressione.
Adi saluta la squadra
Calorosissimo e commovente terzo tempo tra le due squadre, scaldato anche dal whisky offerto da Vlad Adrian Stefan che salutava i Vikings Chianciano perché si trasferisce all’estero.

VIKINGS CHIANCIANO: Vlad Adrian Stefan, Fè Massimiliano, Storelli Flavio, Pagano Filippo, Bettollini Simone, Paradisi Guido, Rosati Riccardo, Cozzi Lepri Marco, Duchini Pier Paolo, Cestari Tommaso, Terrosi Simone, Sestini Jacopo, Bacherotti Stefano, Alfatti Matteo, Fabbrizzi Alessio A DISPOSIZIONE: Serafini Gianni, Ferdous Amine, Chierchini Alessio, Dottori Emiliano, Tubino Nino, Cappelli Andrea ALLENATORE Ugo Massai



Risultati della 10^ giornata serie c Toscana girone 3:

Clanis Cortona - Montecarlo Rugby AD 62 - 7 (5 - 0)
Siena 2000 - Garfagnana Rugby 2009 31 - 0 (5 - 0)
Empoli Rugby ASD - Massa Rugby 12 - 5 (4 - 1)
Arieti Rugby Arezzo - Chianciano Vikings Rugby 20 - 13 (4 - 1)

Classifica 10^ giornata
legenda: Punti, Giocate, Vinte, Perse, Pareggiate, Punti fatti, Punti subiti, Punti negativi


PTS G V N P PF PS Pen
Carli Salviano 34 8 7 0 1 180 87 0
Empoli Rugby ASD 31 9 8 0 1 261 97 8
Chianciano Vikings Rugby 24 9 5 0 4 160 127 0
Massa Rugby 23 9 4 0 5 171 121 0
Clanis Cortona 20 9 4 0 5 174 146 0
Siena 2000 14 9 4 1 4 186 131 8
Arieti Rugby Arezzo 9 9 4 0 5 101 188 8
Garfagnana Rugby 2009 6 9 3 1 5 79 164 8
Montecarlo Rugby AD -3 9 0 0 9 48 299 4

lunedì 21 gennaio 2013

Inarrestabili Vikings!


Foto Filippo Alimenti
La trasferta più lunga del torneo, un incidente che ritarda l’inizio della partita di un quarto d’ora, la neve ai bordi del campo e la pioggia battente, non hanno impedito allo stadio vecchio di Castelnuovo di Garfagnana di ospitare una bella partita di rugby.
Il Garfagnana ed i Vikings Chianciano si sono sfidati a viso aperto, il primo tempo è volato via senza segnature, ma con una fortissima pressione dei Vikings che schiacciavano i Leoni entro la loro metà campo, ma la palla scivolosa e le difficili condizioni non hanno permesso belle giocate, la forte difesa del Garfagnana bravissima nei calci di liberazione, risciva a vanificare le azioni del Chianciano, primo tempo 0-0.
Nel secondo tempo, i Vikings Chianciano riescono ad aprire di più la palla e al ventesimo arriva la bella meta del secondo centro Maglioni, trasformata che sblocca il risultato e dieci minuti dopo un altra meta del primo centro Storelli, anche questa trasformata, bella reazione negli ultimi minuti dei Leoni del Garfagnana, che non riescono a concretizzare finale di partita 0-14, colpi duri per Giuliacci e Sestini.
Grandissima soddisfazione dello staff tecnico dei Vikings, Ugo Massai, Nicolas Annoscia e Guido Paradisi, che temeva molto la sfida con il Garfagnana e che vedono iniziare il nuovo anno con una bella vittoria.
I Vikings Chianciano dimostrano, contro il Garfagnana, la loro crescita come squadra; per la prima volta entrano in campo coscienti (e timorosi) di essere i favoriti e riescono ad avere il dominio territoriale e, come abitudine, escono fuori con un grande secondo tempo, dove si vede il buon lavoro fatto anche sotto le feste dallo staff e dalla squadra che si sono allenati senza interruzioni, grande attesa per domenica prossima quando si giocherà ad Arezzo, contro gli Arieti, il quarto Derby della Valdichiana.


VIKINGS CHIANCIANO: Vlad Adrian Stefan, Fè Massimiliano, Maglioni Francesco, Storelli Flavio, Giuliacci Francesco, Pagano Filippo, Rosati Riccardo, Cozzi Lepri Marco, Duchini Pier Paolo, Cestari Tommaso, Sestini Jacopo, Sestini Paolo, Bacherotti Stefano, Alfatti Matteo, Fabbrizzi Alessio A DISPOSIZIONE: Terrosi Simone, Bettollini Simone, Paradisi Guido, Rossi David, Chierchini Alessio, Dottori Emiliano, Cappelli Andrea ALLENATORE Ugo Massai

Valtubo

Risultati della 9^ giornata serie c Toscana girone 3:

Carli Salviano - Montecarlo Rugby AD 0 - 0 (0 - 0)
Arieti Rugby Arezzo - Massa Rugby 0 - 15 (0 - 4)
Siena 2000 - Clanis Cortona 15 - 12 (4 - 1)
Garfagnana Rugby 2009 - Chianciano Vikings Rugby 0 - 14 (0 - 4)

Classifica 9^ giornata
legenda: Punti, Giocate, Vinte, Perse, Pareggiate, Punti fatti, Punti subiti, Punti negativi



PTS G V N P PF PS Pen
Carli Salviano 29 7 6 0 1 160 87 0
Empoli Rugby ASD 27 8 7 0 1 249 92 8
Chianciano Vikings Rugby 23 8 5 0 3 147 107 0
Massa Rugby 22 8 4 0 4 166 109 0
Clanis Cortona 15 8 3 0 5 112 139 0
Siena 2000 9 8 3 1 4 155 131 8
Garfagnana Rugby 2009 6 8 3 1 4 79 133 8
Arieti Rugby Arezzo 5 8 3 0 5 81 175 8
Montecarlo Rugby AD 1 7 0 0 7 41 217 0


giovedì 10 gennaio 2013

Il punto sul campionato Girone 3 Toscana di Rugby



Il girone 3 Toscana di rugby ad una giornata dal giro di boa del campionato presenta alcune conferme e non poche sorprese.
Le conferme stanno nella forza delle prime due della classe, Carli Salviano ed Empoli, che sin dall’inizio del campionato hanno dimostrato di essere un gradino sopra le altre e praticamente sono già ad un passo dalla qualificazione; le sorprese vengono dal forte equilibrio esistente tra le altre squadre le quali, tolti i punti di penalizzazione, sarebbero tutte nell’arco di un punto escluse il Massa ed i Vikings Chianciano che, grazie alla vittoria nell’ultimo turno giocato, hanno rispettivamente 4 e 5 punti di vantaggio.
Le due sorprese del campionato sono sicuramente il Clanis Cortona, squadra matricola che è riuscita nel girone di andata a conquistare già tre successi e molte ottime prestazioni, ed i Vikings Chianciano, al loro secondo anno e capaci di inanellare quattro vittorie di fila e portandosi al terzo posto in classifica e se nell’ultima partita di andata contro il Garfagnana uscissero vincenti con bonus mete, andrebbero a solo due punti dall’Empoli (penalizzato di otto punti) secondo in classifica.
Le squadre che deludono sono sicuramente il Siena 2000 molto al di sotto delle aspettative all’inizio coltivavano sogni di testa della classifica, gli Arieti Arezzo, che hanno attraversato un periodo di crisi ad inizio campionato e non sembrano al massimo della forma, ed il Garfagnana che non riesce ad esprimersi ai livelli dello scorso anno, c’è da dire che le tre squadre pagano anche otto punti di penalizzazione.
Il Montecarlo è invece alla ricerca di un risultato di prestigio e lotta in ogni partita prendendo forse meno di ciò che meriterebbe come impegno.
Ci aspetta comunque un’ultima giornata di andata per delineare ancora di più le forze in campo, il Carli Salviano primo contro il Montecarlo ultimo ha l’occasione di allungare contro l’Empoli che sconta il turno di riposo, i Vikings Chianciano contro il Garfagnana hanno la possibilità di entrare nella lotta di testa, negli altri incontri tra Arieti Arezzo e Massa e tra Siena 2000 e Clanis Cortona di lottare per le posizioni centrali, in attesa di un avvincente girone di ritorno.

Valtubo