Clicca su questo Banner per entrare nel Blog dei Chiancianesi


La Cantina dove trovate lo Spumante del "Man of the Match"
Amministratore ed articoli Vikings Chianciano Rugby e Virtus Chianciano Volley: Valtubo (Valerio Tubino), Articoli e foto Virtus Chianciano Giacomo Testini foto Vikings Chianciano Rugby Filippo Alimenti

I Vikings Chianciano Rugby tornano nel prossimo campionato 2017-2018!!!!

lunedì 21 dicembre 2015

Virtus Chianciano Femminile sconfitta in casa dal Lucca 2003

Virtus Chianciano contro Lucca 2003
Trasferta molto impegnativa della capolista Lucca 2003 in terra senese contro a forte e ambiziosa Virtus Chianciano Terme. 
La domenica si è resa ancora più difficile perchè l'incontro di calcio, che si giocava straordinariamente nel tardo pomeriggio, veniva condizionato da una forte nebbia che copriva tutto lo stadio Maccari di Chianciano, infatti, dopo un attento controllo e un consulto con i due capitani il direttore di gara ha deciso che si poteva giocare sotto le luci artificiali.
I primi venti minuti di gara le due squadre più che giocare a calcio hanno cercato di prendere confidenza con le condizioni climatiche, ma poco dopo il Lucca ha iniziato a sviluppare il proprio gioco e al trentesimo passava in vantaggio con Valentina Bengasi che raccoglieva un cross dalla sinistra correggendolo in rete.
Il primo tempo termina con un'altra grossa occasione per le lucchesi non finalizzata da Nellini.
Nella ripresa purtroppo non migliorava la visibilità causa la fitta nebbia, ma, le lucchesi con un'azione personale di Natasha Carrozzo segnava la seconda rete mettendo al sicuro il risultato che non sarebbe più cambiato dando alle lucchesi i tre punti che le consentono di rimanere sole al comando della classifica gustando le feste con il primato sotto l'albero.

Virtus Chianciano Femminile - Lucca 2003 0 - 2

domenica 20 dicembre 2015

La Saxum C5 Chianciano travolge il Chico Mendes!


Trasferta dalle mille insidie quella ternana, nell’ultima partita dell’anno, in casa del fanalino di coda Chico Mendes.
I ragazzi giallorossi non sottovalutano l’avversario e disputano una partita attenta in fase difensiva, colpendo regolarmente di rimessa, i padroni di casa sbattono costantemente sul fortino diretto da capitan Giuliacci e da un ritrovato Casini.
Il primo tempo si chiude sul 1-3 e nel secondo tempo si aprono voragini nella difesa locale, che viene puntualmente punita dagli attaccanti giallorossi.
Mattatore della serata Peparini Andrea, che cala il poker e un formidabile Bamonte, autore di alcuni grandi interventi, tre assist per i gol Saxum e un rigore parato!
Tutti i dodici, portati da mister Biscaro Parrini, rispondono presente, dando continuità e anche risultato a quanto di buono intravisto nelle ultime due partite, perse, contro le prime della classe. Adesso buon Natale a tutti! A tutti i nostri ragazzi, a tutti quelli che dal 17 Agosto si impegnano con dedizione, passione e sacrificio, perché nello sport si vince e si perde, le stagioni possono essere positive o meno, ma NON CI SARA’ MAI SCONFITTA NEL CUORE DI CHI LOTTA! Ci vediamo nel 2016 per continuare a divertirci e stare insieme, perché in fondo lo sport è questo….Forza ragazzi! Forza Saxum!

Serie C2 girone B – 13^ giornata: Chico Mendes – Saxum C5 Chianciano 3-9

Marcatori: Peparini Andrea (4); Fè Graziano (2); Giuliacci Lorenzo; Fallerini Manuel; Giuliotti Filippo

lunedì 14 dicembre 2015

Derby della Valdichiana stregato per i Vikings Chianciano!

7° Derby della Valdichiana Arieti Arezzo contro Vikings Chianciano 
C'era grande attesa per il settimo Derby della Valdichiana, tra Vasari Arezzo e Vikings Chianciano, una delle partite storicamente più sentite dalle due squadre, che ha visto sempre vincere la squadra di Arezzo ad eccezione di un pareggio, in palio anche il Ramaiolo diLegno finito due anni fa in mano ai vichinghi.
La partita giocata nel campo di Arezzo, in una bella giornata, con un campo perfetto, vede subito il Vasari realizzare una meta, non trasformata, nella prima azione.
I Vikings, frastornati, non riescono ad ingranare ed il Vasari ne approfitta, riuscendo a realizzare altre tre mete al 10° ed al 17° minuto ed al 31°, di cui due trasformate, 24-0, partita praticamente chiusa.
Quando meno te lo aspetti però, succede l'inaspettato, il Vasari al 35° rimane in 14 per l'espulsione di un giocare per un calcio in testa ad un vichingo, i Vikings ritrovano coraggio e ad un minuto dalla fine del primo tempo vanno in meta con Tommaso Cestari, falliscono però la trasformazione, 24-5.
I Vikings nel secondo tempo cercano di sfruttare il vantaggio numerico e vanno in meta dopo 3' con David Rossi, trasformazione di Movileanu, poi però il Vasari tira fuori il carattere, mentre i Vikings non riescono ad aprire il gioco come dovrebbero per sfruttare la superiorità, al 15° altra meta del Vasari trasformata, i Vikings hanno un'altra reazione d'orgoglio e dopo tre minuti segnano una meta con Marco Duprè con trasformazione di Movileanu.
I Vikings provano ad attaccare, ma trovano un muro nell'ottima difesa del Vasari che, grazie ai molti falli commessi dai vichinghi, realizza altri tre punti con un calcio piazzato.
I Vikings ci provano fino all'ultimo, quando su una superiorità di fascia, provano ad infilarsi, quando bastava un passaggio in più, e vengono fermati a tre metri dalla meta, mancando il punto bonus della quarta meta, fischio dell'arbitro e fine del match sul 34-19.
Vasari Arezzo compatto, concreto e esprimendo concetti semplici ma ben applicati riescono a vincere la partita senza mai mostrare una netta superiorità; I Vikings Chianciano commettono come al solito troppi falli e non riescono a sfruttare il vantaggio numerico con il gioco alla mano aprendo sulle fasce o tramite i calci per stancare gli avversari.
Peccato una grande occasione sprecata dai Vikings per cercare di vincere il primo Derby della Valdichiana, per l'assegnazione del Ramaiolo diLegno si aspetta il ritorno, dove i Vikings dovranno vincere con più di 14 punti, prossimo match il 17 gennaio a Chianciano contro L'Unione Prato Sesto.

Vasari Arieti Arezzo - Vikings Chianciano Rugby 34 - 19

VIKINGS CHIANCIANO: FERRETTI PIETRO, FORZONI SAVERIO, SESTINI PAOLO, CESTARI TOMMASO, ROGHI MIRKO, FE' MASSIMILIANO, GALLO LEONARDO, DUPRE' DE FORESTA MARCO, ROSSI DAVID, STORELLI FLAVIO, BETTOLLINI SIMONE, SESTINI JACOPO, CANTERINI ERIK, CHIERCHINI ALESSIO, BACHEROTTI STEFANO (cap) A DIPOSIZIONE: BIANCHI MATTEO, BUONAVITA LORENZO, FRATI LUCIANO, FABBRIZZI ALESSIO, DE MARCO FRENCESCO, MOVILEANU DORU VASILICA, SENATORE FABIO ALLENATORE: GUIDO PARADISI

Valtubo


Risultati 8^ Giornata Serie C2 Toscana Rugby


Arieti Arezzo  - Vikings Chianciano Rugby 34 - 19

U.R. Prato Sesto - Unione Rugby Montelupo Empoli 38 - 0
Amatori Prato - US Firenze Rugby 1931 6 - 27
Rugby Etruschi Livorno - Polisportiva Le Sieci 6 - 13
Rugby Clanis Cortona - Rugby Gs Bellaria Cappuccini 22 - 20

Turno di riposo Rugby Lucca

Classifica Serie C2 Toscana 8^ Giornata

Pos. Squadra Punti Pen. Giocate Vinte Nulle Perse Pf Ps Diff

1 US Firenze Rugby 1931 33 0 7 7 0 0 210 76 134
2 U.R. Prato Sesto 31 0 8 6 0 2 268 94 174
3 Rugby Lucca 28 0 7 6 0 1 239 81 158
4 Polisportiva Le Sieci 24 0 7 5 0 2 130 71 59
5 Rugby Clanis Cortona 20 -4 7 5 0 2 146 157 -11
6 Unione Rugby Montelupo Empoli 15 0 7 3 0 4 157 184 -27
7 Rugby Etruschi Livorno 12 0 7 2 0 5 85 132 -47
8 Arieti Arezzo 8 -8 8 3 0 5 114 155 -41
9 Amatori Prato 3 -8 7 2 0 5 94 147 -53
10 Vikings Chianciano Rugby 1 -4 7 1 0 6 68 275 -207
11 Rugby Gs Bellaria Cappuccini 0 -4 8 0 0 8 93 232 -139

sabato 5 dicembre 2015

Saxum C5 Chianciano ancora un passo falso in casa!

Saxum C5 Chianciano contro Orvieto FC
Partita tosta dei ragazzi giallorossi che, di front,e si sono trovati per la prima volta in questo campionato, una squadra vera di futsal.
Altra categoria la compagine orvietana, superiore in tutti i reparti a quella chiancianese, ma tutti gli effettivi di mister Biscaro Parrini hanno venduto cara la pelle, lottando su ogni pallone e sempre al servizio della squadra.
Il primo tempo si chiude sull’1-1, grazie all’ennesimo sigillo di Evis Jaho, il secondo tempo è sulla falsariga del primo, con gli ospiti a fare la partita e i padroni di casa a pungere in contropiede, alla ricerca del gol.
Sul risultato di 1-2 il signor arbitro espelle il nostro pivot Evis Jaho e da quel momento cambia la partita, la Saxum si innervosisce per le decisioni del signor direttore di gara e gli ospiti, dall’alto della loro esperienza, mantengono la calma e arrotondano il risultato sino al 1-4 finale.
Alla fine il risultato è sicuramente giusto, ma probabilmente le modalità con il quale è maturato potevano essere diverse….(non abbiamo mai parlato di certe cose e mai lo faremo).
Adesso sotto con due settimane di lavoro, a testa bassa, per preparare al meglio la trasferta contro il Chico Mendes. Forza ragazzi! Forza Saxum!

Serie C2 gir.B – 12^ giornata: Saxum C5 Chianciano – F.C. Orvieto 1-4

Marcatori: Jaho Evis