Clicca su questo Banner per entrare nel Blog dei Chiancianesi


La Cantina dove trovate lo Spumante del "Man of the Match"
Amministratore ed articoli Vikings Chianciano Rugby e Virtus Chianciano Volley: Valtubo (Valerio Tubino), Articoli e foto Virtus Chianciano Giacomo Testini foto Vikings Chianciano Rugby Filippo Alimenti

I Vikings Chianciano Rugby tornano nel prossimo campionato 2017-2018!!!!

domenica 16 dicembre 2012

Per i Vikings Chianciano Quarta Vittoria e Partita Perfetta

Meta di Tommaso Cestari dei Vikings Chianciano

“La partita odierna è un occasione per i Vikings per raggiungere le quattro vittorie consecutive, la squadra è in forma e l'avversario, anche se più blasonato, è alla portata; nel rugby gioco di squadra per eccellenza, dove la coesione è tutto, i rugbysti chiancianesi dovranno fare appello a tutta la loro forza morale per spuntarla contro un Siena che non vorrà lasciare punti in provincia.” Queste le parole dell’allenatore Ugo Massai prima del sentito derby della provincia tra Vikings Chianciano e Siena 2000.
La partita era carica di aspettative per i Vikings Chianciano, ma la sfida con la squadra del capoluogo era molto temuta per la possibilità di tenere il terzo posto in classifica, per la possibilità di ottenere quattro vittorie consecutive e per la concomitanza con il compleanno dell’allenatore che aveva chiesto alla squadra come regalo una vittoria.
La partita comincia in sordina con una fase di studio tra le squadre rotta dopo 10 minuti da un calcio di punizione trasformato da Pagano 3-0.
Il Siena tenta di reagire, ma i Vikings cominciano a costruire gioco e mantengono una supremazia territoriale, senza riuscire a fare punti e senza rischiare di subire, poi al 20° arriva, dopo una bella azione alla mano, la meta di Sestini Paolo per i Vikings non trasformata: 8-0.
Il Siena reagisce e per venti minuti gioca mettendo una discreta pressione, vincendo molte touche ma commettendo molti errori, i Vikings si difendono bene ma non sviluppano quel gioco visto all’inizio.
A due minuti dalla fine del primo tempo il Siena realizza una meritata meta non trasforma ed il tempo si chiude sull’8-5.
Nel secondo tempo i Vikings sembrano un’altra squadra, giocano con molta più grinta e convinzione ed i risultati si vedono subito, infatti al 5° vanno in meta con Cestari con una bella incursione, sulla ripartenza il Siena 2000 rimane in 14 per un placcaggio irregolare su Cestari che deve uscire, poi al 10° meta di Marchetti ed al 25° meta bonus di Storelli che taglia la difesa del Siena e schiaccia, tutte le mete non trasformate.
Il Siena stordito ed incapace di uscire dai propri ventidue, subisce un’altra meta da parte di Rosati trasformata da Vlad; i Vikings a questo punto si rilassano, restano in 14 per l’ammonizione di Rosati e subiscono, proprio a fine partita, una meta dal Siena trasformata che fissa il punteggio sul 30-12.
La più bella partita dei Vikings Chianciano che hanno fatto grandi progressi in tutte le fasi di gioco, specialmente nelle ripartenze, oggi molto veloci e giocate bene, qualche difetto ancora nel gioco alla mano, molto lavoro va fatto sui calci.
Il Siena è stato tenace nella seconda parte del primo tempo e nel finale di partita, molto forte in mischia e bravo nelle touche, ma quando ha provato a sfondare ha trovato una difesa d’acciaio.
Alessio Fabbrizzi Man of the Match
Il man of the match del Barsport Valtubo va al vichingo Alessio Fabbrizzi, che brinda con lo spumante offerto dalla cantina Gavioli in campo con tutta la squadra, ad indicare la volontà di premiare tutti per aver giocato una partita perfetta.
Unica nota negativa la mancata presenza del Siena 2000 al terzo tempo, brutto gesto di mancato rispetto delle tradizioni del rugby.
VIKINGS CHIANCIANO: Vlad Adrian Stefan, Fè Massimiliano, Maglioni Francesco, Storelli Flavio, Giuliacci Francesco, Pagano Filippo, Rosati Riccardo, Cozzi Lepri Marco, Marchetti Gabriele, Cestari Tommaso, Sestini Jacopo, Sestini Paolo, Bacherotti Stefano, Alfatti Matteo, Fabbrizzi Alessio A DISPOSIZIONE: Terrosi Simone, Bettollini Simone, Duchini Pier Paolo, Pifferi Alberto, Chierchini Alessio, Serafini Gianni, Cappelli Andrea ALLENATORE: Ugo Massai

Valtubo

Risultati della 8^ giornata serie c Toscana girone 3:

Clanis Cortona - Carli Salviano 14 - 22 (0 - 4)
Montecarlo Rugby AD - Empoli Rugby ASD 0 - 41 (0 - 5)
Massa Rugby - Garfagnana Rugby 2009 25 - 5 (5 - 0)
Chianciano Vikings Rugby  - Siena 2000 30 - 12 (5 - 0)

Classifica 8^ giornata
legenda: Punti, Giocate, Vinte, Perse, Pareggiate, Punti fatti, Punti subiti, Punti negativi



PTS G V N P PF PS Pen
Carli Salviano 29 7 6 0 1 160 87 0
Empoli Rugby ASD 27 8 7 0 1 249 92 8
Chianciano Vikings Rugby 19 7 4 0 3 133 107 0
Massa Rugby 18 7 3 0 4 151 109 0
Clanis Cortona 14 7 3 0 4 100 124 0
Garfagnana Rugby 2009 6 7 3 1 3 79 119 8
Arieti Rugby Arezzo 5 7 3 0 4 81 160 8
Siena 2000 5 7 2 1 4 140 119 8
Montecarlo Rugby AD 1 7 0 0 7 41 217 0


lunedì 10 dicembre 2012

Grande rimonta e terza vittoria per i Vikings Chianciano


I Vikings con la nuova maglia (foto Filippo Alimenti)
In un campo indurito da una giornata fredda, con una temperatura vicina allo zero, i Vikings Chianciano, oggi in campo con la nuova maglia offerta dalla ditta Marelli, contro il Massa Rugby ASD hanno scaldato i molti spettatori, con una partita di carattere e con una vittoria in rimonta, maturata grazie ad un ottima prestazione di squadra.
Il primo tempo comincia con una buona partenza della squadra di casa che passa in vantaggio grazie ad un calcio di punizione di Pagano che mette tra i pali e prende i primi 3 punti.
Per quasi venti minuti i Vikings dominano il campo supportati dal pubblico, poi il Massa forse anche indolenzito, a causa della lunga trasferta, comincia a carburare e grazie al giocatore Alberto Mazzi, realizza due mete, non trasformate passando sul 3-10.
I Vikings provano a reagire ma senza successo, pur tenendo la squadra avversaria nei propri ventidue, anzi nel finale il Massa realizza la terza meta con Cucurnia e chiude il primo tempo a Chianciano in vantaggio 3-15 con i Vikings che appaiono scoraggiati.
Nel secondo tempo l’allenatore, Ugo Massai, rivoluziona la squadra facendo entrare 5 giocatori e la partita cambia volto: i Vikings dominano praticamente per tutto il tempo, pur giocando venti minuti in 14 contro 15 a causa di due ammonizioni, con un pacchetto di mischia molto forte e ben preparato, così arriva la meta di Maglioni non trasformata, che porta il risultato sull’8-15.
Consegna Man of the Match Marco Mazzi capitano Massa
Poi sulla pressione dei Vikings, un giocatore del Massa esegue un placcaggio al collo ad un vichingo che stava per fare meta, l’arbitro decide per una meta tecnica, trasformata poi da Pagano, che porta il risultato sul 15-15.
A due minuti dalla fine, i Vikings che continuano a credere nella vittoria, contro un Massa calato fisicamente, trovano la meta della vittoria di Vlad su passaggio di Tubino: fine partita 20-15.
Il “man of the match” del Barsport Valtubo, che vince la bottiglia di spumante millesimato offerta dalle cantine Gavioli, va al capitano del Massa Rugby Marco Mazzi; ottimo estremo che con i suoi placcaggi ha evitato una sconfitta più pesante.

Valtubo

Risultati della 7^ giornata serie c Toscana girone 3:

Carli Salviano - Siena 2000 20 - 5 (4 - 0)
Arieti Rugby Arezzo - Montecarlo Rugby AD 20 - 12 (4 - 0)
Empoli Rugby ASD - Clanis Cortona 27 - 10 (5 - 0)
Chianciano Vikings Rugby - Massa Rugby 20 - 15 (4 - 1)

Classifica 7^ giornata
legenda: Punti, Giocate, Vinte, Perse, Pareggiate, Punti fatti, Punti subiti, Punti negativi



PTS G V N P PF PS Pen
Carli Salviano 25 6 5 0 1 138 73 0
Empoli Rugby ASD 22 7 6 0 1 208 92 8
Chianciano Vikings Rugby 14 6 3 0 3 102 97 0
Clanis Cortona 14 6 3 0 3 86 102 0
Massa Rugby 13 6 2 0 4 126 104 0
Garfagnana Rugby 2009 6 6 3 1 2 74 94 8
Arieti Rugby Arezzo 5 7 3 0 4 81 160 8
Siena 2000 5 6 2 1 3 130 88 8
Montecarlo Rugby AD 1 6 0 0 6 41 176 0