Clicca su questo Banner per entrare nel Blog dei Chiancianesi


La Cantina dove trovate lo Spumante del "Man of the Match"
Amministratore ed articoli Vikings Chianciano Rugby e Virtus Chianciano Volley: Valtubo (Valerio Tubino), Articoli e foto Virtus Chianciano Giacomo Testini foto Vikings Chianciano Rugby Filippo Alimenti

Amministrazione Immobili Condomini

I Vikings Chianciano Rugby tornano nel prossimo campionato 2017-2018!!!!

L'Angolo dello Gnoccologo




Come in tutti i Bar di rispetto, non poteva mancare l'angolo dedicato ad uno degli argomenti principi delle "discussioni da bar", quello dedicato a quella compagna di vita, quella maestra di cultura, quella gran....desiderata da tutti che è la GNOCCA.
Quindi per tutti gli esperti e non... ecco uno spazio di libero sfogo a voi dedicato.

Lo Gnoccologo

31 commenti:

  1. Ciao a tutti, prima cosa, grazie valtubo per aver creato questa gnoccolata. seconda cosa, proporrei di fare una raccolta fotografica delle gnocche di Chianciano, come erano negli anni 60/70 fino agli anni 90 e come sono adesso. poi se vi va' allestiamo una mostra. la gnocca e' la meglio cosa! dal vostro malato di gnocca

    RispondiElimina
  2. vi ricordate la commessa della merceria in via di Vittorio, un po' piu' su della ferramenta? portava le spacca scurregge e si appecorava sempre quando entravo co la mi gnocca per comprare la lana.......

    RispondiElimina
  3. che preferite la gnocca depilata o pelosa?
    IO quella depilata con il tanga ummmmm quanto mi tira! Mi piace troppo quando si mette la mini e andiamo in autostrada, gle la massaggio mentre sorpasso i camionisti, finito il sorpasso mi lampeggiano di brutto. Mi ingrifa tantissimo che poi devo uscire, imboscarmi e darci dentro, peccato che duro poco perche' troppo ingrifato. provateci.......

    RispondiElimina
  4. eccovi un video da guardare attentamente al minuto 2.46. Le mutande della ragazza faranno tendenza. fidatevi. Pensate che questo gruppo e' stato scoperto grazie ad youtube ed ora e' in pieno successo. w la gnocca.
    CHE MUTANDe

    RispondiElimina
  5. http://www.youtube.com/watch?v=wc3f4xU_FfQ

    al minuto 2.46

    RispondiElimina
  6. Quale gnocca o meglio topa preferite? Bionda, mora o rossa? Io adoro la rossa...

    RispondiElimina
  7. Io con una rossa non ci sono mai stato, non e' facile trovarle! Ma sono stato con una biondina, mammamia! bionda bionda bionda, con la peluria quasi trasparente, mi tirava cosi' tanto che la prima in pochi minuti due o tre venivo, con e more non mi sucede, mi tirano ma sto' li a darci dentro per diverso tempo. La biondina e' stata un'avventura estiva indimenticabileeeeeeeeee. Che gnocca!

    RispondiElimina
  8. 26 anni la meglio eta' per le gnocche!

    RispondiElimina
  9. a Chianciano la gnocca c'era, tra locale e forestiera ma ora c'è crisi anche li.
    I grandi verri quando s'aprivano le cacce facevano la stagione mentre le mogli sgobbavano nell'alberghi e sai che alluzziti com'erano raccattavano di tutto, anche parecchi catamarani magari co la sciatica o le vene varicose, bastava respirassero.
    Poi nel mezzo dice che c'era anche gnocca di livello ma allora come ora andava al soldo e quindi parecchio impegno per poi fassi le s...e.

    RispondiElimina
  10. ma se c'era di gnocca a Chianciano, vestita bene e profumata. Quante ne ho assaporate ! LA MEGLIO GNOCCA ERA A CHIANCIANO, BELLA, RICCA E MAIALA!

    RispondiElimina
  11. ...il poro Mignarra era uno dei verri del tempo....la rimorchò a sant'elena,la portò ai monti e gliela chiese...lei disse che l'amore c'aveva i su corsi....lui rispose: corsi o non corsi la benzina và pagata! altri tempi....l'omo era omo!

    RispondiElimina
  12. E quelle citte del bar olimpia ve le ricordate?
    Due montenegri, una sigaretta e poi su nei monti a guardare le stelle, che grandi frucate! E che tope!

    RispondiElimina
  13. Quante figliole delle villeggianti che mi sono sbattuto, e che passione ci mettevano!Tempi d'oro invece d'andare al cinema s'andava a fottere.

    RispondiElimina
  14. Devo portare fuori una bella fica, dove mi consigliate di andare a cena? E dopo cena dov'e' un alberghino carino per dargli una bella ripassata? posso spendere al massimo 300 euro.
    L'ultima volta si e' iniziato al bagno del ristorante e poi si e' finito in macchina, ma e' scomodo.

    RispondiElimina
  15. col pelo o rasata?

    RispondiElimina
  16. rasata, con una strisciolina di pelo a maiala.

    RispondiElimina
  17. Si era mitico Mignarra, io lo conoscevo bene, il mi babbo gli faceva sempre gli scherzi!!
    Una volta sentite qui..
    Sto Mignarra c'aveva il camper e tutte le estati girava co sto trafeo pe chianciano, faceva il fico, magari rimorchiava qualche vedova e se le portava dentro. comodo no?
    Allora un giorno il mi babbo prende un cartello di cartone e ci scrive "piccola casa di tolleranza" e glielo attacca proprio di dietro al camper.
    Allora il pomeriggio verso le 5 arriva sto mignarra tutto rigutinato come sempre, monta nel camper e non si accorge di nulla e se ne va in giro.
    Arriva in Piazza Italia scende e se va un pò in giro a piedi ma non si accorge ancora nulla del cartone.
    Passeggia, passeggia la gente inizia tutta ad avvicinassi al camper e capirai risate a crepapelle nel legge il cartello.
    Ritorna sto mignarra e vede tutta sta gente vicino al camper. Allora gli si avvicina il farmacista e gli dice: sig. Neri ma insomma stacchi quel cartello!
    Allora sto mignarra tutto incavolato stacca il cartello monta nel caper e va dai carabinieri a denuncia il vile gesto.
    Poi torna dal mi babbo(si immaginava che era stato lui!) e gli dice: il cartello lo ho portato dai carabinieri, ci sta in custodia tre giorni e tre notti, ci hanno preso le impronte "vegetali" e poi una volta scoperto il colpevole chi paga paga!!

    che risate!!! che bei ricordi !! troppo simpatico mignarra, peccato che ha fatto una brutta fine!
    notte

    RispondiElimina
  18. altro anneddoto famoso a Chianciano e che mi pare riferito ad un "anziano trombaio cacciatore"...

    ...alle 5 uscì dal lavoro, si ricutinò e andò ai Fucoli a ballà....rimorchiò una bella sposa e la portò a mangià alla Tavernetta, da lì via..direzione La Capannina, la speranza di una una bella ballata e poi....
    invece alla balera ci fu qualcuno più furbo e scaltro di lui che gli soffiò la sposa sotto i baffi e gliela ballò tutta la sera...
    ...e siccome la dignità è la dignità....non si scompose più di tanto, aspoettò la fine di un ballo, gli si avvicinò e gli disse: " o nini, mica ho porto la troia al verre eh! vedi un pò di ridammi i soldi!" ...anche il borsello ha la sua dignità...

    RispondiElimina
  19. Ma sto Mignarra era di Chianciano? Io conosco una storia di uno spaccone con una jaguar, credo di Montepulciano, capelli tinti di biondo, atteggiamento simpatico. Girava sempre per i fucoli adocchiando le signore un po' attempatelle, sperando che per una pipatella gli elargissero un po' di banconote. Un giorno con la sua macchinona vede una signora bionda camminare verso il parco da sola, rallenta, apre il finistrino sinistro, si avvicina al marciapiede e dice: oh bella bionda vieni a fa' un giro? la signora si gira e dice: o Luca ma che fai? Niente niente mamma credevo che era mariella...... ahahahah che figura!

    RispondiElimina
  20. Per l'amico che dice di non esse' mai stato con una rossa gli dico che ha fatto bene....rosso non è bono nemmeno il capretto....e poi dicono che a quelle rosse gli puzza la cicala di baccalà!

    RispondiElimina
  21. da ricordare anche di quello che portarono al night nella stanza del sadomaso allorchè la ragazza lo vide e gli chiese se piacesse tale pratica.
    Lui rispose: a me mi garba 'gnicosa.
    allora la ragazza gli dette una cinghiata nella schiena e lui saltando dal dolore:
    ascolta cosa ti do' na manata ti stacco l'capo dal collo...
    ecco che vuol dire fa l'americani quando un si sa di che si parla...

    RispondiElimina
  22. un noto rimorchiatore di tardone durante i bei tempi di Chianciano rimediò una donna enorme (e balorda) che neanche ce la faceva a entrare in macchina.
    Mentre era chino ad aiutarla a mettergli le gambe dentro, passò un suo amico che, vedendo la qualità della preda, e sporgendosi dal finestrino esclamò: "BUTTA 'GNICOSAAAA...!!!!"
    Che bocche

    RispondiElimina
  23. ho voglia di fregna arrapata e bagnata

    RispondiElimina
  24. mi sbatto una chiancianese da urlooooooooo.

    RispondiElimina
  25. le rosse sono le piu' bone, focose e goduriose.

    RispondiElimina
  26. lo sfruscio è totale5 maggio 2010 17:11

    Ma la cicala non vi agarba più? Tutti zitti?

    RispondiElimina
  27. la cicala , da quanto tempo non la sentivo chiamare cosi'. Mi ricordo quando al Lombardia ci giravano certe gnocchette con gonne cosi' corte da toglierti il fiato e farti alzare tutti peli della schiena, una l'ho inchiavardata su ai monti nella ritmo del mio nonno e gli ho macchiato tutto il seggiolino. Che gnocca!

    RispondiElimina
  28. misono coperto una bella fregna al torrita blues. Siamo andati a farlo al cappannone , sembrava un podere abbandonato e invece si e' aperta una finestra e un villano sbraitava che voleva dormire e che dovevamo andarcene ho sarebbe sceso con lo schioppo, meno male che avevamo gia' fatto tutto... anche buttato i fazzolettini pieni di broda nell'aia.

    RispondiElimina
  29. c'e' un ganzo vecchio che zifonella tutte le spose tardone di Chianciano e si fa' pagare le cene.

    RispondiElimina
  30. Ohhh....ma la gnocca non piace più a nessuno?

    RispondiElimina