Clicca su questo Banner per entrare nel Blog dei Chiancianesi


La Cantina dove trovate lo Spumante del "Man of the Match"
Amministratore ed articoli Vikings Chianciano Rugby e Virtus Chianciano Volley: Valtubo (Valerio Tubino), Articoli e foto Virtus Chianciano Giacomo Testini foto Vikings Chianciano Rugby Filippo Alimenti

I Vikings Chianciano Rugby tornano nel prossimo campionato 2017-2018!!!!

martedì 23 ottobre 2018

Le grandi donne della società Virtus Chianciano



“Nessuna lotta può concludersi vittoriosamente se le donne non vi partecipano a fianco degli uomini. Al mondo ci sono due poteri: quello della spada e quello della penna. Ma in realtà ce n’è un terzo, più forte di entrambi, ed è quello delle donne.” (Malala Yousufafzai - attivista pakistana).
In parlamento si chiamano ‘quote rosa’, a Chianciano, nel football locale, necessariamente, vengono definite ‘partecipazioni viola’. Sono delle definizioni, alternative, per le stupende donne termali che hanno un ruolo straordinario nella società che ha sede nel Paese dell’Acqua Santa. Se è inconfutabile che il Presidente Sanchini e il Direttore Generale Maresca hanno avuto un ruolo decisivo nel risanare il bilancio virtussino e per la costituzione della Polisportiva, oltre che per la promozione in prima categoria, è altrettanto vero, e importante, ricordare che, dietro le quinte, si muove Il gentil sesso con ruoli determinanti ai fini burocratici, amministrativi e istituzionali.
Parliamo di Nanda Landi, Serena Sanchini e Vanna Cruciani. La signora Landi è la vice presidente onoraria della società, la sorella del main sponsor ‘Marco Landi’ e la figlia di Umberto, ex tifoso Viola e grande chiancianese di un passato glorioso “Ricopro questo prestigioso ruolo da diversi anni, mi sento un po’ la mamma dei ragazzi che vestono le casacche griffate col nome della nostra famiglia. Abbiamo vissuto stagioni fantastiche e campionati terribili, sportivamente parlando.
Ma noi, da chiancianesi e da virtussini, non abbiamo mai fatto mancare sostegno ed energie al gruppo e alla società.
Mio figlio Vincenzo, all’epoca della bella epoque di Naldi fu uno dei fondatori degli Indians, il tifo strutturato che organizzava trasferte, coreografie e cori con fumogeni e tamburi” - ci ha raccontato la brillante donna in Viola Nanda Landi.
“Sono entrata da pochi mesi in società, ma posso solo essere entusiasta nel constatare che stiamo riavvicinando la popolazione locale al Maccari Stadium e che i nuovi tifosi, uniti ai simpatizzanti locali gioiscano per le vittorie del team” - ha dichiarato la ‘first lady’ Serena Sanchini, sorella del presidente Cristiano e figlia del membro del direttivo Spartaco. Serena oltre ad essere consigliera ufficiale contribuisce alle mansioni di biglietteria nei match casalinghi ed è stata la protagonista nella divulgazione dei gadget Viola ufficiali quali sciarpe e ventagli da stadio.
“Abbiamo una responsabilità calcistica e sociale verso Chianciano e gli sportivi del nostro territorio, la nostra equipe ha calcato palcoscenici di spessore in passato e noi, con la nuova società, faremo il possibile per riportare il nostro amato paese il più in alto possibile, dando sempre un occhio decisivo al bilancio e ai conti” - ha raccontato la segretaria delegata dalla Società Vanna Cruciani, la persona che si occupa delle importanti e talvolta noiose, pratiche di tesseramento, mailing list e carte da comunicare alla federazione. Tre donne ma un solo cuore, quello Viola.
Tre signore e un unico obiettivo, il bene del Chianciano. Tre mamme, con un figlio illegittimo ma naturale come l’istinto materno, ossia la squadra di pallone del paese amato da Pirandello e Fellini. Tre donne ma tanti applausi da tutti per l’apporto decisivo alla Virtus 1945 che stanno fornendo con passione e professionalità Nanda, Serena e Vanna.



Giacomo Testini

Nessun commento:

Posta un commento