Clicca su questo Banner per entrare nel Blog dei Chiancianesi


La Cantina dove trovate lo Spumante del "Man of the Match"
Amministratore ed articoli Vikings Chianciano Rugby e Virtus Chianciano Volley: Valtubo (Valerio Tubino), Articoli e foto Virtus Chianciano Giacomo Testini foto Vikings Chianciano Rugby Filippo Alimenti

I Vikings Chianciano Rugby tornano nel prossimo campionato 2017-2018!!!!

venerdì 22 giugno 2018

NBA a Chianciano Terme




6 luglio 2018. Save the date, come si dice in questi casi. Tra poco più di due settimane a Chianciano Terme, al Palazzetto dello Sport, arriverà direttamente da Milwaukee il playmaker australiano Matthew Dellavedova. “Delly” com’è notoriamente conosciuto nel mondo cestistico, è un fortissimo difensore dei Bucks e nel 2016, insieme a sua maestà Lebron James ha conquistato il titolo NBA risultando decisivo nella serrata sfida contro i Golden State Warriors di Stephen Curry. Il progetto che avrà luogo nella cittadina termale e organizzato tra gli altri da Mirko Rosatelli prende il nome di Skills Basketball Camp.
Lo S.B.K. è un appuntamento fisso nell’’agenda di tanti ragazzi e ragazze che amano la pallacanestro in tutta Italia. Giunto ormai alla decima edizione, ha coinvolto negli anni centinaia di partecipanti provenienti da tutte le regioni d’’Italia.
Nato dalla passione di giovani Allenatori di Roma, è cresciuto negli anni, grazie al lavoro ed alla collaborazione di tanti Coach che da tutta Italia hanno portato la loro esperienza ed il loro entusiasmo mettendolo a disposizione dei nostri giovani.
Tanto lavoro sui campi, con particolare cura dedicata ai fondamentali individuali e di squadra, ma anche al lato atletico, con lavori specifici personalizzati sulle esigenze dei ragazzi. Largo spazio è dato anche alla parte ludica, con gare e tornei, ed al relax, componente fondamentale di qualsiasi settimana di Camp.
Componente basilare dello Skills Basketball Camp è anche l’’attenzione data all’’aspetto psicologico. I players hanno a disposizione lo staff dentro e fuori dal campo, trovano sempre un supporto ed un sorriso, anche nei momenti più duri di lavoro e fatica.
“La forza della nostra organizzazione è nel nostro Staff, coordinato da Mirko Rosatelli, fondatore della Skills Basketball e capitanato in campo dai due Responsabili Tecnici, Alessandro Ceravolo e Massimo Baralla, Allenatori di esperienza e qualità certificata, che organizzano e dirigono il lavoro tecnico e fisico che lo Staff svolge con i giocatori sui campi e negli altri spazi di lavoro. Fondamentale anche il lavoro di back office, organizzativo e logistico, di cui si occupa Esteban Tomassi, supportato dalla nostra Responsabile Commerciale Elena Pierdominici.” - hanno commentato gli organizzatori.
“Gli Skills Sports Camp costituiscono un esempio di Camp Estivo integrato, dove l'attenzione e la cura per la pratica sportiva si uniscono alla proposta di un'esperienza formativa a tutto tondo per il ragazzo, in armonia con il Progetto “Datti una mossa” del Ministero della Salute. Il programma è supportato da figure professionali qualificate che seguono il suo percorso dal punto di vista umano e psicologico, oltre che fisico/sportivo, e prevede l’intervento di esperti sui temi educativi trattati.
Il FORMAT si è andato perfezionando in oltre 10 edizioni, ogni volta arricchite dalle esperienze degli anni precedenti.

I RAGAZZI PROTAGONISTI

All'interno della settimana di Camp, i ragazzi vengono divisi in gruppi omogenei di lavoro per età, esperienza e caratteristiche fisiche. I nostri istruttori si occupano di individuare i macro argomenti fisici e tecnici su cui concentrare l'attenzione per ogni singolo atleta e modulano le loro proposte affinché aderiscano il più possibile alle reali esigenze del ragazzo, sempre compatibilmente con il suo potenziale e le sue aspettative.
Parallelamente, si cerca di monitorare costantemente il livello di partecipazione ed i feedback che ricevono per le proposte tecnico - educative che vengono presentate ogni giorno, lavorando sull'autostima dei ragazzi e cercando le giuste chiavi per stimolarli a mettersi in gioco completamente, senza mai trascendere dall'idea di supporto e cooperazione propositiva, che sono le fondamenta su cui poggia tutta la struttura dei Camp.
E’ un approccio diverso rispetto a quello che i partecipanti vivono quotidianamente durante la stagione sportiva con le rispettive Società di appartenenza, quando la ricerca del risultato sportivo può diventare, in alcuni momenti dell'anno, predominante, prevalicando la sfera formativa. Queste modalità consentono ai ragazzi di vivere e gestire più serenamente ed in maniera più costruttiva anche la quantità di lavoro che gli istruttori propongono loro”. - hanno concluso i vertici dell’evento.
Alla manifestazione saranno presenti, con grande probabilità anche il Sindaco chiancianese Andrea Marchetti e gli assessori del paese dell’acqua santa Damiano Rocchi e Andrea Morganti. Per l’occasione le istituzioni termali potrebbero svelare le ultime novità circa il nuovo parquet nel Palazzetto dello Sport e gli aggiornamenti su Chianciano European Sport of 2019.


GIACOMO TESTINI


Nelle foto Matthew Dellavedova, il tre volte campione FIBA Oceania Championship e campione del mondo con i Cavs nel primo storico anello per Cleveland nel 2016. Il ragazzo di lontana origine lombarda è alto 1.93 metri e ha un ingaggio da quasi 10 milioni di dollari a stagione.

Nessun commento:

Posta un commento