Clicca su questo Banner per entrare nel Blog dei Chiancianesi


La Cantina dove trovate lo Spumante del "Man of the Match"
Amministratore ed articoli Vikings Chianciano Rugby e Virtus Chianciano Volley: Valtubo (Valerio Tubino), Articoli e foto Virtus Chianciano Giacomo Testini foto Vikings Chianciano Rugby Filippo Alimenti

I Vikings Chianciano Rugby tornano nel prossimo campionato 2017-2018!!!!

domenica 11 novembre 2018

Vittoria per la Virtus Chianciano!!!


Prima vittoria stagionale per i Viola del DG Maresca che in un match intenso e importante superano, in rimonta, il blasonato San Quirico.
Pronti via e dopo quattro minuti Stringano, oggi titolare, effettua un cross insidioso che la difesa ospite devia in corner.
Passano pochi istanti e il Sanqui si porta in vantaggio: Meconcelli vince un rimpallo e conclude verso la porta di Figuretti che è bravo ad opporsi, sul successivo tap in, “Rambo” Ballone è il più lesto a ribattere a rete e a portare in vantaggio i red-yellow devil.
Minuto numero ventidue e la Virtus di coach Esposito trova il punto del pareggio: un bellissimo calcio piazzato, tirato di prima intenzione, dal forte Scannicchio, si insacca alle spalle dell’incolpevole Ferrucci.
Passano una decina di minuti e al 32’ è “Long-John” Piccirillo a rendersi pericoloso, tuttavia, la conclusione del giocatore valdorciano è neutralizzata dal numero uno locale.
Al 41’ una punizione di Migliorini pesca la testa di Pasquini, l’incornata del numero otto giallorosso termina però sopra la porta dei padroni di casa termali.
Prima dell’intervallo, dopo il giallo di Lambiase, ancora Migliorini fa tremare la tribuna Betti, oggi assiepata da circa cento spettatori paganti, con un calcio di punizione che finisce la sua corsa di poco al lato.
Le due formazioni, dopo un piacevole primo tempo rientrano negli spogliatoi con il parziale in perfetta parità di uno ad uno.
Nella seconda frazione il Chianciano cresce per intensità e propositività, dopo una bella azione di Piccirillo salvata dal ‘Tommy chiancianese’, la Virtus guadagna campo. Entrano Ingrosso per Mazza e Amodio per Scassagreppi. Sow, il fisico difensore virtussino lascia il terreno di giuoco, per infortunio, dopo solo una dozzina di istanti dal suo ingresso in favore di Viscardi.
La pressione dei ragazzi che difendono i colori della città con sede nel paese dell’acqua santa è premiata al 68’, Ubah Chimezie, sempre lui, di astuzia sigla la bella rete del 2-1 facendo letteralmente esplodere il Maccari Stadium.
È il gol liberatorio, la rete decisiva che per la formazione di casa vale i primi tre punti dopo sette gare senza vittorie. Al termine dell’incontro, dopo la sofferenza sportiva per i cinque minuti di recupero concessi dal direttore di gara Neri, il patron della Virtus 1945 Cristiano Sanchini è apparso felice e quasi commosso per essere riuscito a regalare ai tifosi una gioia importante in uno scontro-derby delicato e sentito.
La classifica resta deficitaria, ma dopo la giornata odierna ci sono sorrisi e festeggiamenti in Via Umberto Landi.

Virtus Chianciano - San Quirico 2-1 

Virtus Chianciano: Figuretti, Lambiase, Gomon, Liccardi, Mazza, Scannicchio, Stringano, Scassagreppi, Dioum, Guzzi, Ubah. A disposizione di Mister Esposito: Romeo, Lodi, Viscardi, Sow, Ingrosso, Cassano, Amodio, Barbetti, Seck.

San Quirico: Ferrucci, F. Generali, Sassetti, Machetti, Dionisi, Piccirillo, Provenzano, Pasquini, Ballone, Migliorini, Meconcelli. A disposizione di Mister Zanelli: Di Donato, De Bernardi, Martellini, El Ghiat, Cerbone, Di Marco, D. Generali, Valvo, Fabbro

Arbitro: Antonino Neri

Gol: 8’ Ballone - 22’ Scannicchio - 68’ Ubah


Giacomo Testini

Nella foto il match winner Ubah Chimezie

1 commento: